Anni ’80: le biglie di vetro… a colpire

Anni ’80. Nelle spiagge degli anni ’80 le biglie erano anche di vetro.

C’erano tantissimi giochi diversi che si potevano fare.

Di norma si giocava “a colpire”: ogni bambino metteva in terra una biglia, si faceva la conta e il primo cercava di colpire la biglia di un altro tirandola con il pollice. Se faceva centro prendeva la biglia centrata. Chi prendeva più biglie vinceva e chi non ne aveva più perdeva e usciva dal gioco.

Erano biglie da “duri”, da grandi… che male alle dita a colpire quelle biglie di vetro!

Andrea Marsiletti