“I Cigni Selvatici” va in scena domenica 26 ad Europa Teatri

Liberamente ispirato alla fiaba di H.C.Andersen è lo spettacolo “I Cigni Selvatici”, in scena ad Europa Teatri domenica 26 marzo (ore 16.30), ideazione, regia e testo di Ilaria Gerbella, con Chiara Rubes, luci di Lucia Manghi, musiche originali di Patrizia Mattioli, pupazzi realizzati da Mirella Gazzotti animati da Ilaria Gerbella e Lucia Manghi, una produzione di Europa Teatri.

Cosa c’è di più magico  se non aprire un libro e vivere le avventure dei personaggi, essere trasportati nel vento della tempesta in un mare in burrasca, percorrere silenziosamente la strada del cimitero senza che le streghe si accorgano di te, e infine riuscire con il tuo sacrificio a salvare chi ami infrangendo il perfido incantesimo?

È da qui che lo spettacolo inizia: in scena una narratrice e un grande libro che evoca e fa scaturire dalle sue pagine i protagonisti della fiaba, ed è grazie all’interazione tra i personaggi fantastici e la narratrice che essa lentamente si calerà e vivrà quello che la protagonista della fiaba vive: questa è la magia della lettura. La fiaba I Cigni Selvatici fu scritta da Andersen nel 1838 e, differentemente dalle altre sue fiabe, fu una rielaborazione di una fiaba popolare: I sei cigni riproposta dai Fratelli Grimm. Ugualmente alle altre fiabe di Andersen essa presenta i temi ricorrenti dello scrittore: l’auto-sacrificio, la metamorfosi, il patto di vita o di morte, l’impossibilità di essere compreso dall’amato, il dolore innocente.