Amatori Parma Rugby, inizia stasera il lungo weekend di gare

Inizierà questa sera il lungo weekend dei blucelesti con l’under 16 di Piovan e Grasso che a Piacenza contro i Lyons Valnure cercherà la vittoria per conquistare il campionato e quindi il Trofeo degli Appennini; con minirugby e under 14 a riposo, saranno under 18 e prima squadra che chiuderanno il fine settimana bluceleste ospitando alla Cittadella del Rugby rispettivamente Modena Rugby 1965 e Union Rugby Viterbo.

 Serie B

Ritornano in campo dopo la pausa pasquale i seniores di Roberto Viappiani che ospitano alla Cittadella del Rugby l’Union Rugby Viterbo, ultimo in classifica ma ancora in corsa per la salvezza distante solo 4 punti. Nonostante il divario in classifica tra le due squadre, partita difficile e da non sottovalutare per i blucelesti contro i laziali che cercheranno la vittoria con bonus approfittando delle difficili gare dei diretti concorrenti alla salvezza che giocheranno contro la prima e terza in classifica. Calcio d’inizio domenica alle 15.30 a Moletolo sotto la direzione del signor Federico Vedovelli di Sondrio.

Under 18

Ultima di campionato per i ragazzi di Spocci e Mey che ospiteranno domenica all’ora di pranzo il Modena Rugby 1965. I blucelesti occupano attualmente il quinto posto in classifica ma con una vittoria sui modenesi potrebbero raggiungere la quarta posizione approfittando dello scontro di Livorno tra Costa Toscana e Perugia, rispettivamente terzi e quarti. Appuntamento quindi a Moletolo alle 12.30 e poi tutti al Bangmaker3six9 per il terzo tempo finale.

 Under 16

Ultima gara di campionato per l’under 16 che questa sera affronterà in anticipo a Piacenza la gara più difficile della stagione, 4 punti infatti separano Martin e compagni dalla vittoria del Trofeo degli Appennini, uno dei 4 trofei territoriali del campionato nazionale under 16 elite, la cui vincitrice accederà alle semifinali per la vittoria del titolo italiano. Obbligo di vittoria quindi per i blu celesti che scenderanno in campo questa sera alle 19.00 al “Gigi Savoia” di Piacenza.