Addio a Chris Cornell, leader di Soundgarden e Audioslave

E’ morto improvvisamente a Detroit a 52 anni Chris Cornell, voce dei Soundgarden e degli Audioslave. Il suo agente, Brian Bumbery, ha confermato la notizia dicendo anche che la moglie e la famiglia del rocker sono sconvolti per il decesso che è stato “improvviso e inatteso”. I medici stanno indagando sulle cause e la famiglia chiede di rispettare la privacy. Era in tour a Detroit.

Cornell era stata una delle voci più rappresentative del movimento grunge nato a Seattle negli anni Novanta e del quale facevano parte, tra gli altri, i Nirvana i Pearl Jam o gli Alice in Chains. (Ansa)