Ultime notizie

La Mille Miglia arriva a Parma: ecco le informazioni utili

La Mille Miglia compie 90 anni dalla prima edizione del 1927 e si appresta a festeggiare questo importante traguardo anche a Parma, dove farà tappa per la terza volta sabato 20 maggio per ripartire nella mattinata di domenica 21.

Ecco di seguito le principali modifiche alla viabilità previste per l’attesissimo passaggio della “Corsa più bella del mondo” :
Dalle ore 16 di sabato 20 maggio alle ore 2 di domenica 21 maggio e comunque sino a cessate esigenze:

Istituzione del divieto di circolazione per tutti i veicoli con esclusione dei mezzi di soccorso, di emergenza ed accreditati, per i tratti stradali di seguito elencati con contestuale istituzione del senso unico alternato nelle relative strade afferenti:

•          Strada Mazzini – da intersezione ponte di Mezzo/viale Toscanini/viale Mariotti a piazza Garibaldi;

•          Piazza Garibaldi;

•          Strada della Repubblica – da piazza Garibaldi a strada XXII Luglio esclusa;

•          Strada Garibaldi – da Strada Mazzini a Via Melloni esclusa;

•          Strada Pisacane;

•          Strada al Duomo;

•          Piazza Duomo;

•          Strada Cavour.

Strada dell’Università, tratto da strada Cavestro a piazza Garibaldi:

Istituzione del divieto di circolazione eccetto ciclomotori e motocicli condotti a mano.

Dalle ore 19 di sabato 20 maggio alle ore 1 di domenica 21 maggio e comunque sino a cessate esigenze:

Istituzione del divieto di circolazione per tutti i veicoli con esclusione dei mezzi di soccorso, di emergenza ed accreditati, per i seguenti tratti stradali:

•         Viale Basetti corsia Est;

•         Viale Toscanini;

•         Viale Mariotti;

•         Viale Toschi – da via IV Novembre a ponte Verdi eccetto Taxi e navette;

•         Ponte Verdi – comprese intersezioni con viale delle Fonderie e via dei Farnese;

•         Ponte di Mezzo;

Ponte Verdi:

Inversione del senso di marcia per il transito dei mezzi della manifestazione.

Istituzione del senso unico alternato per i seguenti tratti stradali:

•          Via delle Fonderie;

•          Via dei Farnese – tratto da borgo Tanzi a ponte Verdi.

Ponte Caprazucca – intersezione viale Basetti/viale Toscanini

Istituzione dell’obbligo di proseguire diritto o svoltare a destra.

Viale Berenini – da via Goito a viale Basetti –

Istituzione del divieto di circolazione sulla corsia Nord che procede in direzione Ovest (Via La Spezia) eccetto mezzi accreditati  Mille Miglia, mediante apposita segnaletica.

 Via Rondani – da via Goito a strada Farini

Inversione del senso di marcia (nuova direzione OvestàEst).

Dalle ore 18 di sabato 20 maggio alle ore 7 di domenica 21 maggio:

Istituzione del divieto di circolazione per tutti i veicoli con esclusione dei mezzi di soccorso, di emergenza ed accreditati per i seguenti tratti stradali:

•          Via Pigorini;

•          Piazza Ghiaia – compresa area di sosta adiacente i civici 15,15/B e 17/A.

•          Piazzale della Pilotta

Saranno autorizzati al transito residenti diretti a parcheggio sotterraneo di Piazza Ghiaia e residenti diretti a posti auto interni (secondo il percorso viale Toschiàviale Mariottiàvia PigoriniàCarducci, valido anche in uscita).

Istituzione del senso unico alternato in : borgo della Cavallerizza, borgo Paggeria, via Carducci.

L’Azienda TEP SpA provvederà alla deviazione dei bus interessati, dando opportuna comunicazione dei percorsi alternativi delle linee di trasporto pubblico locale alla cittadinanza.

Spostamento dell’attuale area di stazionamento TAXI di str. Mazzini in strada alla Pilotta e viale Toschi.


In occasione della tappa della Mille Miglia a Parma di sabato 20 e domenica 21 maggio l’Amministrazione Comunale ha emesso l’ordinanza che vieta la somministrazione e vendita di alimenti e bevande in contenitori di vetro o in lattine di alluminio (ad eccezione della somministrazione ad avventori seduti ai tavoli dei pubblici esercizi che si avvalgono di spazi esterni occupati in concessione).

L’Ordinanza è diretta a prevenire episodi di vandalismo connessi all’abbandono, dopo l’uso, di contenitori di bevande in vetro o in lattine di alluminio, nonché i rischi derivanti dalla dispersione aterra di frammenti delle stesse.

Le attività interessate dal divieto sono: pubblici esercizi di somministrazione di alimenti e bevande (bar-ristoranti), attività commerciali in sede fissa e itineranti e attività artigianali di vendita di beni alimentari di produzione propria.

L’orario del divieto va dalle ore 9 di sabato 20 maggio fino alle ore 12,30 di domenica 21 maggio e l’applicazione è prevista nel perimetro delimitato dalle seguenti strade, ricomprese: piazza Garibaldi, strada Mazzini, viale Mariotti, piazzale della Pilotta, strada Melloni, via Cavour, strada Al Duomo, piazza Duomo, borgo XX Marzo, strada Della Repubblica e all’interno del Parco Ducale.

L’inottemperanza all’ordinanza è punita con la sanzione amministrativa pecuniaria da 25 a 500 euro con pagamento in misura ridotta pari a 50 euro e la vigilanza è affidata alla Polizia Municipale ed alle Forze di Polizia.

Only Creative Commons


WARNING: All images from Google Images (http://www.google.com/images) have reserved rights, so don't use images without license! Author of plugin are not liable for any damages arising from its use.
Title
Caption
File name
Size
Alignment
Link to
  Open new windows
  Rel nofollow