Il medico Ceruti dona un respiratore per neonati in ricordo della moglie

Già professore all’Università e medico chirurgo in ostetricia e ginecologia al Maggiore di Parma per quasi trent’anni, Marco Ceruti ha scelto di ricordare la scomparsa della moglie Anna Burgio, avvenuta il 5 ottobre di quattro anni fa, con una donazione di un respiratore al reparto di Neonatologia dell’Ospedale dei Bambini. Le elevate prestazioni dell’apparecchiatura e le sue possibilità di intervento, ma soprattutto lo spirito che anima questo tipo di scelta, saranno raccontate nel corso di una conferenza stampa dal direttore della Neonatologia Cinzia Magnani e dal benefattore Marco Ceruti, alla presenza del direttore generale dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Massimo Fabi.