Piazza Ghiaia, controlli contro l’abusivismo commerciale e l’accattonaggio molesto

Continuano i controlli svolti dalla Polizia Municipale in sinergia con l’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Parma-Reggio Emilia, nel mercato di piazza Ghiaia, al fine di contrastare l’abusivismo commerciale, il lavoro nero e l’accattonaggio molesto.

Nella giornata di ieri sono stati controllati 9 ambulanti su posteggio e sono state verificate 8 posizioni lavorative per le quali sono in corso gli accertamenti di competenza da parte dell’Ispettorato.

Il risultato complessivo delle operazioni di controllo è stato rilevante: 19 identificazioni, 9 titolari di licenza ambulante identificati e controllati, 8 lavoratori e 6 ambulanti sanzionati per ampliamento dell’area commerciale di vendita rispetto alle autorizzazioni, che il settore competente del Comune di Parma valuterà per eventuali provvedimenti.

Sono stati inoltre identificati e sanzionati 2 mendicanti che utilizzavano modalità moleste di richieste di denaro.

“L’attività continuativa di lotta all’abusivismo commerciale – commenta l’assessore alle Attività produttive, Commercio e Sicurezza Cristiano Casa – sta dando buoni risultati e continuerà con fermezza anche in futuro, come le operazioni di controllo e presidio del territorio per la sicurezza dei cittadini. Le operazioni sinergiche di Polizia Municipale e Ispettorato Territoriale del Lavoro sono uno strumento prezioso per la tutela delle imprese e dei lavoratori”.