Euscopio incorona il Paciolo D’Annunzio. I complimenti di Massari

Il miglior liceo classico del Parmense è il Paciolo D’Annunzio di Fidenza.

Lo riportano oggi i giornali locali, citando il prestigioso studio Eduscopio, della Fondazione Agnelli, valido strumento di orientamento verso l’università e il mondo del lavoro a disposizione degli studenti delle scuole superiori e delle loro famiglie.

“Sono orgoglioso di questo risultato e al Dirigente Giovanni Fasan e a tutti i suoi Docenti vorrei fare i complimenti. Complimenti che estendo a tutta la rete scolastica fidentina – commenta il Sindaco Andrea Massari –, che va dalle strutture per l’infanzia alle scuole secondarie superiori, perché so quanto impegno mettono ogni giorno i professionisti che ci lavorano e so quanto da queste aule passi il futuro dei nostri ragazzi e quindi il futuro di Fidenza. Si lavora a scuola, si lavora in Comune, per la scuola, con investimenti che a rotazione stanno intervenendo ovunque: in un triennio, dal 2016 al 2018, abbiamo investito circa 12 milioni di euro. La nuova Scuola Solari, il grande restyling anti sprechi energetici alla Scuola Zani della scorsa estate, i lavori eseguiti alle scuole Lodesana e Aquilone, i lavori in programma la prossima estate per la sicurezza antisismica ancora alla Zani e alla Collodi, per fare alcuni esempi”.

Per Maria Pia Bariggi, assessore alla Scuola, “il riconoscimento effettuato dalla Fondazione nelle sue rilevazioni per il Paciolo D’Annunzio – e dunque per le scuole di Fidenza – testimonia che nella nostra Comunità si vive, si convive e si vive in prossimità. In particolare gli adolescenti che sono i destinatari dell’offerta scolastica della scuola d’istruzione superiore, nelle scuole di Fidenza che frequentano possono costruire la propria identità personale e sono ogni giorno oggetto di cura da parte di persone affidabili. Dunque le nostre scuole sono uno spazio di vita in cui c’è dialogo e tensione nella costruzione del futuro proponendo conoscenze e competenze”.