Identificati gli aggressori della donna nel Parco di via Verona: due arresti e una denuncia

La Polizia di Parma ha fermato tre persone, Mohamed Naffakh (51 anni, tunisino, ai domiciliari), Mourad Mbarek (26 anni, tunisino, in carcere) e D.R. (38 anni, denunciato),  ritenuti i responsabili dell’aggressione ad una donna di Parma di 44 anni avvenuta il 2 settembre nel Parco tra via Verona e via Bologna nel quartiere San Leonardo.

La donna, molestata dai tre (uno dei quali si era abbassato i pantaloni), si era difesa con lo spray al peperoncino ed era riuscita a chiamare il marito che intervenne in sua difesa lottando contro gli aggressori.

La donna riuscì anche a fotografare i tre uomini. Quegli scatti, unitamente alle riprese delle telecamere, hanno consentito alla Polizia di identificare e bloccare i malviventi.