“L’intervento psicologico con i migranti” sarà presentato alla Voltapagina

Mercoledì 15 novembre alle ore 18 Andrea Davolo e Tiziana Mancini presentano presso la libreria Voltapgina “L’intervento psicologico con i migranti” (il Mulino). Modera l’incontro Michele Rossi, coordinatore Ciac Onlus.

IL LIBRO:

Oltre ad aspetti di natura politica, sociale e istituzionale, il fenomeno della migrazione presenta importanti dimensioni psicologiche. Non si tratta soltanto di gestire conseguenze psicologiche traumatiche derivanti dalle guerre da cui si fugge e dalle dolorose peripezie attraversate nel migrare. Molte difficoltà sono legate alle culture di provenienza e ai diversi modi di interpretare la realtà. Un utile strumento operativo per affrontare, attraverso un approccio sistemico-dialogico, alcune delle sfide che l’intervento psicologico con i migranti pone ai nostri attuali sistemi di cura.

GLI AUTORI:

Andrea Davolo, psicologo psicoterapeuta sistemico-relazionale, ha svolto attività clinica presso lo Spazio Salute Immigrati dell’Ausl di Parma ed è attualmente terapeuta e supervisore per il Sistema di Protezione dei Richiedenti Asilo e Rifugiati (SPRAR) della Provincia di Modena, nonché psicologo dell’U.O. di Neuropsichiatria Infantile dell’Ausl di Parma.

Tiziana Mancini insegna Psicologia Sociale applicata ai contesti reali e virtuali nel Corso di laurea magistrale in Psicologia dell’intervento clinico e sociale dell’Università di Parma. Con il Mulino ha pubblicato «Psicologia dell’identità» (2010).