Arrestati due ladri all’interno del Fidenza Outlet Village

Nella serata di ieri i carabinieri dell’aliquota Radiomobile della Compagnia di Fidenza hanno proceduto all’arresto di due fratelli di origine rumena ma domiciliati a Tortona (Al), di anni 31 e 26, per furto aggravato di capi d’abbigliamento.

I due, assieme ad un terzo individuo su cui si stanno svolgendo ulteriori accertamenti, nel tardo di pomeriggio di ieri hanno raggiunto il Fidenza Outlet Village e, mediante una borsa opportunamente modificata per eludere i sensori posti all’ingresso-uscita dei negozi, hanno asportato da due dei punti vendita ivi presenti circa 25 capi di abbigliamento griffato per un valore complessivo di poco superiore ai 1.200 euro.

L’atteggiamento dei due non è passato inosservato al personale della vigilanza del Village che ha contattato il 112 ed ha consentito, alla pattuglia del Radiomobile di Fidenza, di bloccare i due prima che si dileguassero dalla zona. I Carabinieri hanno recuperato l’intera refurtiva, costituita da indumenti maschili, restituendola ai responsabili dei due punti vendita che hanno subito il furto. I due arrestati sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza del Comando Compagnia di Fidenza e alle ore 13.00 di lunedì 12 febbraio compariranno innanzi al Giudice del Tribunale di Parma per la convalida dell’arresto ed il Giudizio per direttissima.

Al terzo sospettato, in attesa di raccogliere ulteriori indizi a suo carico circa un tentativo di furto commesso nella stessa fascia oraria, è stato notificato l’avvio del procedimento amministrativo del rimpatrio con foglio di via obbligatorio del Questore di Parma.