Palmizio (FI): “Accordo a Salso. Possiamo vincere in tanti Comuni”

Sono 18 i comuni che il 10 giugno 2018 andranno al voto.

Due soli a doppio turno: Imola(BO) e Salsomaggiore Terme (PR)

2 comuni in provincia di Bologna
1 comune in provincia di Ravenna
2 comuni in provincia di Forlì Cesena
4 comuni in provincia di Modena
2 comuni in provincia di Parma
3 comuni in provincia di Piacenza
3 comuni in provincia di Reggio Emilia
1 comune in provincia di Rimini

Attualmente il centrodestra governa in 4 comuni su 18, se riesco a mantenere la media delle ultime 3 tornate elettorali possiamo conquistare almeno il 50 % dei comuni e passare da 4 a 9 ma sono convinto che, grazie agli accordi con Lega Nord e Fratelli d’Italia, possiamo fare anche meglio.

Accordo già trovato su Imola con il candidato civico Giuseppe Palazzolo e a Salsomaggiore Terme con la candidata civica Anna Volpicelli

Verranno riconfermati i sindaci di Camungnano – BO – , Alfredo Del Moro, Lorenzo Bonazzi di Solignano – PR e Giovanni Malchiodi di Ferriere – PC.

A Sarsina – FC- dopo la prematura dipartita del sindaco, e grande amico , Luigino Mengaccini il candidato sindaco unitario del centrodestra sarà il giovanissimo Enrico Cangini , già assessore della giunta uscente.

Siamo invece al lavoro con gli alleati sui rimanenti comuni, l’atmosfera dopo i successi alle scorse elezioni politiche è decisamente positiva e ben augurante.

In questa regione la coalizione è salda e sincera, l’auspicio è che tenga anche a livello nazionale e si possa quanto prima arrivare ad un governo a guida centrodestra nonostante le chimere grilline.

A livello nazionale riterrei più logico un governo di minoranza di centrodestra che cerchi i voti nelle commissioni parlamentari o preventivamente su pochi punti che possano essere condivisi dalle altre forza politiche .

Sono convinto che i nostri elettori non capirebbero una alleanza con il movimento 5 stelle tanto quanto non lo comprendo io.

Sulla vociferata ipotesi di un partito unico ritengo sarebbe un grave errore, il centrodestra è formato da tre forze politiche diverse tra di loro anche se unite da programmi comuni.

E se a livello nazionale si è tutti impegnati a formare il nuovo governo noi in regione continuiamo con forza e convinzione nella campagna elettorale amministrativa.

On Elio Massimo Palmizio
​Presidente Forza Italia Emilia Romagna ​