Pizzarotti: “La destra sdogana la rabbia. La sinistra si è persa. Salvini faccia delle norme, non dei post”

“C’è chi pensa che la civiltà sia diventata una forma di debolezza. Mi trovate dall’altra parte di questo pensiero: la civiltà è l’atto più forte e intransigente di una Nazione.

Perdiamoci nello sdoganamento del “Possiamo dire tutto quello che vogliamo rigurgitando la nostra bile” e non avremo più ordine, sicurezza e protezione, ma soltanto rabbia.

La sinistra si è persa e limitata nel fare la morale agli altri. Questa non è civiltà, ma moralismo. La destra sdogana la rabbia.

Solidarietà al ragazzo che ha posto al centro del suo agire la civiltà. Non basta però. Una Nazione forte e in ordine e protettiva deve riprendersi in mano la civiltà.

E a Salvini dico che il suo compito non è fare post come quando era in campagna elettorale, ma di proporre norme per fare sì che certi comportamenti siano repressi in modo efficace, e che per i capotreno non sia necessario arrivare a tali fatti.

I post sono capaci tutti di farli, norme efficaci e forze dell’ordine numericamente adeguate per farle rispettare sono invece frutto di impegno e sacrificio costanti nel tempo.

Il mondo lo cambiamo con il nostro esempio, non con le nostre chiacchiere.” Lo scrive il sindaco Pizzarotti commentando il post di Salvini sul capotreno e gli zingari.