Parma ospite d’onore al Salone della Gastronomia di Bourg en Bresse

Parma sarà l’ospite d’onore del Salone della Gastronomia che si terrà il prossimo novembre presso l’Ainterexpo di Bourg-en-Bresse. In vista della manifestazione, che evidenzierà i rapporti, sempre più stretti, tra Parma e la città transalpina con cui è gemellata dal 1990, l’assessore Cristiano Casa ha presieduto un incontro in Municipio.

“Da giovedì 8 a lunedì 12 novembre 2018” ha detto Guillame Lacroix assessore alla cultura e relazioni internazionali nonché presidente di Ainterexpo di Bourg en Bresse, insieme Emmanuel Visentin Direttore di Ainterexpo, durante la riunione operativa che ha raccolto nella Sala Rappresentanza del Municipio anche le aziende parmensi che parteciperanno all’iniziativa “sarà organizzato un vero e proprio percorso del gusto, per promuovere le eccellenze locali e puntare sulla internazionalizzazione dei prodotti. Il Salone raccoglierà eccellenze di territori diversi. Quando si pensa ad eccellenze della gastronomia non si può non puntare su Parma che quest’anno sarà l’ospite di primo piano della manifestazione”.

L’appuntamento, si rivolge principalmente al consumatore finale. I prodotti tipici di Parma verranno offerti come opportunità, a imprenditori e produttori del settore enogastronomico. Il Salone della Gastronomia di Bourg-en-Bresse arriverà il prossimo novembre alla 28esima edizione ed ospiterà, in 6.000 m², circa 130 espositori che presenteranno e condivideranno con i visitatori le eccellenze del proprio territorio e la passione per la gastronomia.

“Si tratta di un’occasione che potrebbe rivelarsi particolarmente interessante per la nostra realtà, oltre che contribuire a consolidare i rapporti economici già esistenti fra noi e la città francese.” Ha sottolineato l’Assessore Progetto Unesco, Relazioni internazionali e Turismo del Comune di Parma, Cristiano Casa “Parma sarà presente con sette stand dedicati ai prodotti di eccellenza del territorio e una “trattoria” dove prenderanno vita le nostre specialità”.

A Bourg-en-Bresse arriveranno i prodotti dell’Azienda Agricola F.lli Brugnoli, Azienda Agricola Guareschi, Vigna Cunial, Azienda Vitivinicola La Bandina, del Cav. Umberto Boschi S.p.A., de Il Salumiere e la cucina sarà affidata all’Agriturismo Il cielo di Strela e all’Antica Hostaria Tre Ville.