Intercettata autovettura rubata con materiale per scardinare casseforti

Nella serata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Medesano hanno intercettato un’autovettura con all’interno diversi arnesi da scasso. In particolare, nel corso dei servizi di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, una pattuglia era stata inviata in una via del centro cittadino su attivazione del 112 a seguito di segnalazione di un furto in corso in un’abitazione.

Lungo la strada i militari hanno intercettato un’autovettura modello Audi A5 in sosta con uomo a bordo. Il conducente, alla vista dei militari, ha immediatamente abbandonato il mezzo, scavalcato una recinzione e si è dileguato nei campi limitrofi, complice l’oscurità. All’interno dell’auto, risultata a Milano, sono stati ritrovati: un flessibile, con relativi dischi da taglio (strumenti utilizzati per scardinare casseforti), torce, un piede di porco, guanti e radio portatili.

Le ricerche si sono prolungate per tutta la notte ma hanno dato esito negativo. Le indagini continuano per risalire all’identità dei malviventi.