La creatività del Toschi per il Rugby Parma

Le altre notizie pubblicate oggi
(non più in homepage)
___
14/02/2011
h.15.10

Un compleanno speciale da festeggiare coinvolgendo i giovani della città. È per i suoi 80 anni che la Società Rugby Parma Fc 1931 ha deciso di chiedere ai ragazzi del Liceo artistico Toschi di progettare un logo ad hoc che li accompagnasse per tutto il 2011.
“Questo è il primo anno che il nostro istituto entra nel mondo dello sport.
Una scommessa per i nostri ragazzi ma anche per i loro docenti che saranno chiamati ad affrontare una nuova esperienza – ha detto il dirigente scolastico del liceo Roberto Pettenati, presentando questa mattina l’iniziativa al Toschi –. I lavori saranno consegnati a fine marzo e verranno valutati da una giuria che decreterà il vincitore. Tutti gli elaborati però potranno essere ammirati: saranno infatti esposti nella sede della Provincia di Palazzo Giordani”.
Il progetto mira a rendere protagonisti ancora una volta i giovani, visto che il Rugby Parma ha sempre puntato e investito sul suo vivaio, allo scopo di creare una scuola di rugby di alto livello: un modello tecnico, organizzativo e formativo di grande qualità.
Quest’anno la società si dedica con ancora più attenzione al mondo dei giovani, come dimostra la scuola di Jean Bidal – ha affermato il presidente del Rugby Parma Fc 1931 Bernardo Borri -. Per questo, in un momento così importante per la nostra società, è stato naturale interpellare gli studenti del Toschi, che rappresentano i giovani creativi della nostra città”.
L’iniziativa rientra nelle celebrazioni degli 80 anni della società, per le quali sono impegnati anche Provincia e Comune di Parma.
Quando si entra al Toschi si respira da subito un clima di creatività e fantasia: ecco perché sono sicuro che questo progetto avrà un ottimo risultato – ha detto il responsabile dell’Agenzia provinciale per lo Sport Walter Antonini, che ha aggiunto: “Il Rugby Parma è una società che è sempre cresciuta nel tempo, riuscendo a superare anche momenti difficili, come quello dello scorso anno.
Ha quindi dimostrato grande capacità nel sapersi rinnovare, investendo soprattutto sui giovani, anche fuori dal campo, come dimostra questo progetto”.
Questa è una bella iniziativa di collaborazione, che permetterà agli studenti di creare qualcosa che accompagnerà il Rugby Parma per tutto l’anno – ha aggiunto l’assessore del Comune di Parma Fabio Fecci, che ha voluto sottolineare l’alto valore educativo del rugby che “trasmette importanti valori come il senso di appartenenza, la lealtà, dentro e fuori dal campo, e lo spirito di sacrificio”.
L’iniziativa coinvolge alcune classi del Liceo Artistico: la 4°B e la 5°B del corso di grafica, e alcuni studenti della 3°B di grafica. La Società Rugby Parma ha fornito solo alcune semplici indicazioni: toccherà agli studenti lavorare di fantasia e creatività, in libertà, sotto la supervisione e guida del docente del dipartimento di Grafica pubblicitaria Roberto Peroncini.
“I ragazzi dovranno progettare un’immagine a partire da due richieste: il colore, che dovrà essere quello della società, giallo e blu, e la presenza di alcuni elementi che siano caratteristici della città – ha spiegato Roberto Peroncini -. Nonostante questi “vincoli”, i ragazzi hanno però la possibilità di mettere nel progetto loro stessi e la propria personalità: ecco perché ogni progetto sarà diverso dall’altro”.
L’esperienza, inoltre, porterà gli studenti a confrontarsi, ancora una volta, con un committente esterno alla scuola e che permette quindi ai ragazzi di rapportarsi direttamente con il mondo del lavoro.
I progetti per il logo, oltre 60, verranno sottoposti al giudizio di una giuria qualificata che proclamerà il vincitore. Della giuria faranno parte, tra gli altri, rappresentanti di Provincia e Comune di Parma, il dirigente scolastico del Toschi Roberto Pettenati, il presidente del Rugby Parma Fc 1931 Bernardo Borri e il docente Roberto Peroncini. Il vincitore sarà premiato con una maglia sportiva ufficiale del Rugby Parma e con un buono acquisto.
Gli eventi per l’80esimo anniversario dalla fondazione del Rugby Parma rientrano nel calendario di Parma città europea dello sport.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*