Ultime notizie

Gioco di coppia in palestra

20/02/2012
h.16.20

Intervista a Filippo Iemmi, responsabile del Joker Club, centro sportivo che comprende la storica piscina e il fitness club in via Zarotto a Parma.

Joker Club è una struttura interamente dedicata a coloro che desiderano stare fisicamente in forma, facendo sport e allo stesso tempo conoscendo persone. E’ così?
Infatti, hai centrato la “mission” del Club che mi trovo a gestire. Infatti, fin dal 2001, quando la Joker Point è divenuta l’affidataria dell’impianto sportivo situato in via Zarotto, siamo rimasti fedeli ai valori che hanno ispirato la nostra entrata nel mondo del Wellness. Nel corso degli anni, l’aumento graduale e costante degli abbonamenti, ha portato la struttura a mantenere un altrettanto elevato livello di soddisfazione dei clienti.

Nonostante il reddito disponibile, di buona parte degli italiani, e a maggior ragione dei nostri concittadini, si sia letteralmente eroso dai debiti, dalla crisi nei consumi che ci attanaglia, dalla precarietà diffusa del posto di lavoro, da salari che non crescono da almeno quattro anni, ecc., la Joker Club, non solo mantiene i vecchi abbonati ma ne ha acquisiti di nuovi negli ultimi tempi.
Proprio così. Riteniamo sia doveroso, oggi, tenere conto della situazione che stiamo vivendo e quindi applichiamo tariffe accessibili a tutti. La buona frequenza al club ci permette inoltre di garantire elevati standard nei servizi erogati: tanti corsi differenti per tipologia e frequenza, corsi fitness a terra e in acqua tenuti da istruttori qualificati che hanno professionalità consolidata da anni di lavoro, la piscina da 25 mt disponibile per il nuoto libero, per corsi in acqua, e tante altre attività.

Mi stai dicendo che lo Staff impiegato da Joker Club è il suo vero, grande, punto di forza?
A mio avviso i risultati che abbiamo conseguito negli anni sono ascrivibili a un nostro modo di essere a livello umano. Mi spiego meglio, lo staff che abbiamo creato è composto da professionisti del settore, che amano il lavoro che fanno. Questo fa si che si possa respirare un’aria molto famigliare e molto accogliente all’interno della struttura. Ogni cliente ha gli stessi diritti e doveri, non vengono fatte differenze, e tutti sono tenuti in eguale considerazione. In genere, se ogni nostro cliente si trova a proprio agio e utilizza la palestra come luogo di aggregazione, lo deve anche allo staff che cerca nel limite del possibile di esaudirne i desideri. Lo star bene insieme, favorisce la nascita di veri rapporti di amicizia che si creano all’interno del Club. In tutta onestà questo modo di essere è quello che in questi anni mi ha dato maggior soddisfazione.

Filippo, mi dicono che non dormi la notte per escogitare momenti di aggregazione e giochi da proporre nei vari periodi dell’anno.
Eh, purtroppo data l’età qualche ora la devo dormire!! Non ho più vent’anni. Comunque, scherzi a parte mi piace proporre ai clienti, nei vari periodi dell’anno, iniziative da svolgersi per lo più all’interno della palestra. Talvolta, come è accaduto lo scorso settembre, ho proposto la partecipazione ad eventi esterni al club, come la CariParma Running. Per preparare questa corsa, io e alcuni clienti, ci siamo allenati due volte alla settimana, su distanza e intensità variabili, per due mesi, lungo i parchi cittadini. Al termine di questo periodo di “preparazione aerobica”, i più “temerari”, circa una cinquantina tra soci ed istruttori, si sono iscritti alla gara non competitiva. L’epilogo, scontato a dirlo, è stato un vero successo. L’entusiasmo, scaturito dallo stare insieme, è stato inimmaginabile.

In questi giorni ha preso il via un gioco che vedo sta incontrando un incredibile entusiasmo tra gli iscritti. In che cosa consiste?
Questo fa parte di quei momenti di aggregazione di cui parlavamo prima. In breve a ciascun cliente viene dato un cartellino con un numero personale. Se il cliente è di sesso maschile il colore sarà blu mentre se è di sesso femminile sarà rosa. Lo scopo del gioco è trovare il “numero gemello” corrispondente; le coppie che si trovano vincono un mese omaggio di frequenza.

Come si effettua la ricerca?
Venendo in palestra o ai corsi il più assiduamente possibile oppure dandosi appuntamento, in palestra, utilizzando la bacheca predisposta in struttura, inserendo simpatici annunci (vietato naturalmente l’utilizzo del nome e del numero telefonico). Il gioco, si concluderà mercoledì 29 febbraio, e nel corso della giornata, verrà organizzata una festa in cui premieremo le coppie più meritevoli.
A questo gioco possono partecipare sia coloro che sono già iscritti alla nostra palestra, ma anche coloro che sono interessati ad avvicinarsi al mondo del fitness e che non sono mai stati nostri clienti. E’ prassi consolidata, in Joker Club, proporre a chi ci viene a trovare, per la prima volta, un periodo gratuito di prova (della palestra e dei corsi), prima di sottoscriverne l’abbonamento.
Per cui il gioco di carnevale può essere un’occasione unica per entrare a far parte della famiglia Joker Club.

Tommaso Villani

___

Iscriviti alla
newsletter
di ParmaDaily!

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*



Only Creative Commons


WARNING: All images from Google Images (http://www.google.com/images) have reserved rights, so don't use images without license! Author of plugin are not liable for any damages arising from its use.
Title
Caption
File name
Size
Alignment
Link to
  Open new windows
  Rel nofollow