Il futuro dell’eCommerce passa da Parma

25/11/2013
h.10.50


Una full immersion nell’eCommerce, guidati da guru del web marketing, SEO, opinion leader, giornalisti e blogger: potrebbe essere questa la sintesi del Web Show 2013 di Parma, convegno organizzato per il quinto anno da Zenzero Comunicazione e intitolato, non a caso “eCommerce Evolution. Da oggi a domani. Casi pratici e nuove strategie per vendere e proporsi online”.
Coordinati da Andrea Gavazzoli, giornalista ed esperto di web-comunicazione, ed introdotti da Antonio Borri, Cofondatore e Managing Director Zenzero Comunicazione, nella mattinata si sono alternati sul palco del Web Show 2013 Mario G. Messina, Presidente e Chief Creative Officer di MgM Gold Communications di New York (Uno sguardo dalla finestra sull’eCommerce USA. 
Come ha fatto l’eCommerce a diventare l’ultimissimo strumento di vendita e come sfruttarlo a proprio vantaggio); Marco Massara, Direttore Marketing di MailUp (Vendi o stai pensando di vendere online? Scopri come costruire una relazione con i tuoi clienti grazie all’email marketing); Daniele Olmi, Proprietario e Responsabile Vendite Internet Fitmax (Far decollare un eCommerce. Fitmax racconta l’esperienza di 10 anni di vendita online); Francesca Dall’Asta, Business Manager e Vice Presidente Promoservice Parma e Maria Cristina Cavazzini, Web Project Manager Zenzero Comunicazione (Customer care: il miglior alleato del tuo eCommerce! Costruire relazioni con gli utenti per trasformarli in clienti).

Assoluta novità del Web Show 2013 è stata l’assegnazione del “Premio di studio Zenzero Lab” a Matteo Preite, studente del Dipartimento di Comunicazione ed Economia dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia che potrà sviluppare un progetto di tesi di laurea nell’ambito del web marketing. 

«Siamo soddisfatti di essere giunti alla quinta edizione del nostro Web Show – ha sottolineato Antonio Borri di Zenzero – e per festeggiare questo importante traguardo abbiamo deciso di cambiare format proponendo oltre al convegno, nel quale abbiamo coinvolto imprenditori, aziende partner e veri e propri guru del settore, la consegna del Premio di studio Zenzero Lab in collaborazione con UniMoRe e un faccia a faccia con alcuni blogger affermati, che ormai sono veri e propri opinion leader della rete». «I dati diffusi dal Politecnico di Milano – ha poi sottolineato Antonio Borri – parlano chiaro con un +18% delle vendite on-line nel nostro Paese. Un trend in grande crescita, dunque, anche se non mi stancherà mai di ripetere agli imprenditori se intendono iniziare un progetto in rete che devono esserci tre condizioni: un budget, un prodotto vendibile e un imprenditore (e quindi un’azienda) che voglia investire in tempo, occupandosi a pieno di questo nuovo canale di vendita». 

Nel pomeriggio spazio ai blogger con un divertente talk-show condotto da Andrea Gavazzoli cui hanno partecipato Luca Sessa, autore di perunpugnodicapperi.blogspot.it, Valeria Campana, autrice di robedamamma.it e Mario G. Messina nel corso del quale sono state approfondite le opportunità per le aziende di collaborazione con il mondo dei blog.
Finale pirotecnico con gli interventi di Francesco Tinti, AdWords Specialist, che ha parlato di “Stopping compulsivo. Perché i potenziali clienti del tuo e-commerce non acquistano?”; Filippo Casaccio, Vice Direttore Consorzio del Formaggio Parmigiano-Reggiano, “Online Market Analysis. Analizzare il mercato digitale per individuare la strategia di vendita più efficacie sul web. Il Consorzio del Formaggio Parmigiano Reggiano racconta la sua esperienza”; e Giorgio Taverniti, “Migliora il rendimento del tuo e-commerce! Idee e spunti per schede prodotto efficaci”.