“Verso il reddito minimo garantito”

Bassi (Parma che Cambia): "Piena occupazione e partecipazione alla vita lavorativa".

30/04/2012
h.19.00

A Parma i centri per l’impiego segnalano il raddoppio del numero di persone in mobilità, disoccupazione e cassa integrazione in aumento.
I futuri amministratori di Parma saranno chiamati a lavorare, nell’ambito degli strumenti a loro disposizione, per garantire una migliore occupazione e un buon andamento economico, attraverso politiche che puntino all’inclusione, alla formazione, alla promozione territoriale, alla riqualificazione ambientale degli edifici e degli spazi verdi, allo sviluppo di interventi di green economy.
Le parole d’ordine devono essere: responsabilità sociale d’impresa; responsabilità e solidarietà di un territorio. Responsabilità per l’impresa significa non avere come unico scopo quello di fare profitto, ma avere ben presente di rappresentare una risorsa per tutta la collettività. Essere un'azienda promotrice di una crescita sana, che abbia le sue radici nella legalità e nella qualità del lavoro, nel rispetto dell’ambiente. Indicatori ambientali e sociali dovrebbero entrare a far parte dei bilanci d’impresa ed essere metro per l’assegnazione dei numerosi aiuti economici di cui le imprese godono nella nostra regione.
Inoltre dobbiamo pensare al lavoro come strumento fondante della nostra vita, ma in un senso più ampio, non solo legato produzione di nuovi beni per il mercato. A tutti dobbiamo garantire la possibilità di contribuire con il lavoro allo sviluppo qualitativo della nostra economia. Nello stesso tempo dobbiamo tutelare la dignità delle persone anche fuori dal loro ruolo di lavoratori, favorendo gli spazi di crescita culturale e valorizzando i beni relazionali della comunità. Tutte quelle iniziative, insomma, svincolate dallo scambio monetario.
La piena occupazione e partecipazione alla vita lavorativa e sociale della nostra comunità deve essere perseguita valorizzando e ricercando comportamenti virtuosi di responsabilità sociale e favorendo politiche distributive di opportunità e risorse. Per arrivare come in altri paesi a garantire un reddito minimo a tutti.

Hassan Bassi
Candidato consigliere comunale della lista "Parma che Cambia"



Commenta l'articolo: clicca qui!
___

Iscriviti alla
newsletter
di ParmaDaily!




Martedì 29 Luglio 2014
RSSDirettore responsabile
Andrea Marsiletti

Testata giornalistica iscritta al Registro periodici presso il Tribunale di Parma in data 23 marzo 2007 (n. 02/2007). Direttore responsabile: Andrea Marsiletti. Capitale sociale Euro 45.000,00 i.v. - Reg. Imprese di Parma n.ro: 02437620343 - REA di Parma 238079 - Sede legale Via Colorno 63 43122 Parma.
Copyright © 2007-2009 ParmaDaily.it - Tutti i diritti riservati. Non duplicare o ridistribuire in nessuna forma. L'accesso alle risorse di questo sito web implica l'accettazione delle condizioni di utilizzo e il consenso all'informativa sulla privacy. Website Powered by Digilan.


WebSite by Delinea