provincia: Pedemontana

Terremoto, finito lo stato di emergenza

03/02/2009h.13.50 L’Agenzia Regionale della Protezione Civile comunica che il 30 gennaio scorso è terminato lo stato di emergenza post sisma del 23 dicembre 2008. Dal 30 gennaio al 7 febbraio le richieste di sopralluogo dei privati verranno accettate […]

provincia: Pedemontana

Felino: traslocano i servizi dell’Ausl

02/02/2009h.16.00 La Direzione del distretto Sud-est dell’Azienda USL di Parma informa i cittadini che gli ambulatori del dipartimento cure primarie, punto prelievi e assistenza infermieristica domiciliare, e del servizio di igiene pubblica, vaccinazioni e pediatria di […]

provincia: Pedemontana

Stati generali per l’agricoltura parmense

30/01/2009h.14.00 Il momento è per il settore estremamente delicato, per certi versi critico. Anche per questo la Conferenza provinciale dell’agricoltura e dell’agroalimentare, in programma per giovedì 5 febbraio dalle 9,30 alla Camera di commercio di Parma, […]

provincia: Pedemontana

Verso il Distretto del Prosciutto

21/01/2009h.15.00 L’avvio della pianificazione del Festival del Prosciutto 2009, una ricerca sul rapporto DOP- non DOP, lo studio un protocollo d’intesa sui temi del risparmio energetico. Sono queste le decisioni assunte dalla Conferenza di Programma […]

provincia: Pedemontana

Terremoto, alloggi Acer per 5 famiglie sfollate

21/01/2009h.11.30 La Provincia di Parma prosegue nell’impegno per fronteggiare l’emergenza dovuta al terremoto del 23 dicembre e risolvere le situazioni di precarietà abitativa nelle quali versano diverse famiglie alloggiate in albergo o da parenti. Il […]

provincia: Pedemontana

A Felino arriva la medicina di gruppo

20/01/2009h.12.00 Sarà presentata sabato prossimo, 24 gennaio, a partire dalle ore 10, al cinema teatro comunale di Felino, l’associazione medica Prometeo. Si tratta di una nuova medicina di gruppo composta dai medici di famiglia Mariangela […]

provincia: Pedemontana

Sisma, arriva lo stato di emergenza

16/01/2009h.14.10 “Era una necessità irrinunciabile visto quanto accaduto il 23 dicembre. Lo abbiamo fatto presente da subito alla Regione Emilia Romagna inviando il 29 la richiesta di stato di emergenza e avviando in questo modo […]