Ratafià: concerto degli IndyJazzTone

Nei locali a Parma e Reggio Emilia
(elenco locali)
___
29/01/2009

Giovedì 29 dicembre al Ratafià concerto della band di Parma degli IndyJazzTone.

Informazioni su IndyJazzTone
Il progetto nasce nell’agosto 2006 come gruppo di studio, dall’incontro tra il sassofonista Gabriele Merli, il chitarrista Matteo “Lupo” Alfieri ed il bassista Guido Zuccaro.
L’interesse comune per il jazz suggerisce di mettere rapidamente insieme un repertorio di standard, allo scopo di lavorare sull’interazione tra i componenti del gruppo e sulle dinamiche.
L’incontro con il tuttofare Leonardo Danani da una rapida svolta al progetto imponendo un approccio pratico e tempi stretti, dando il via ad una stagione di concerti ricca di date.
All’inizio dell’estate 2007 il trio è costretto ad un mutamento di rotta, perdendo Matteo Alfieri ( Il Lupo ) , che decide di intraprendere un progetto personale. Dopo una breve collaborazione con il chitarrista Andrea Neri, impegnato con una big band di Reggio Emilia, nell’agosto 2007 il gruppo trova un nuovo assetto, con il ritorno alla chitarra di Guido Zuccaro e l’arrivo del bassista Fabrizio Facchinetti. Infine la frequente collaborazione con il percussionista Jean Lou Dorne porta a ridefinire gli equilibri del gruppo .
La formazione ha come nucleo di base un trio formato da Basso , Chitarra , Sassofono. Questa formazione permette un’ottima gestione dei volumi e degli spazi consentendo di poter suonare pressoche’ ovunque. Ogni qual volta le condizioni lo permettono , al trio si affiancano vari musicisti : batteristi , chitarristi , percussionisti , sassofonisti , pianisti , clarinettisti , cantanti in base alle caratteristiche del posto e le possibilita’ dei musicisti . Dal vivo si cerca sempre di esaltare le caratteristiche individuali dei singoli musicisti, lasciando ampi spazi all’improvvisazione , e cercando di dialogare il piu’ possibile , poggiandosi sul repertorio degli standard jazz. Qualsiasi collaborazione e’ sempre la benvenuta , quindi se siete in zona o siamo dalle vostre parti …. se vi va’ ….. portatevi il vostro strumento e venite a suonare con noi !

___
Approfondimenti:
Le fotogallery di ParmaDaily