Scuole, opere di adeguamento

02/04/2009
h.16.30

Nuovi investimenti della Provincia per le scuole del territorio.
La giunta di piazza della Pace ha approvato stanziamenti per 300mila euro per opere di adeguamento e manutenzione degli istituti scolastici superiori di città e provincia.
Diversi gli interventi che saranno realizzati: dalle ristrutturazioni degli ambienti alle sistemazioni dei cancelli, dalla sistemazione delle coperture alla realizzazione di nuovi laboratori informatici e alla messa in sicurezza. Riguarderanno l’Istituto magistrale Sanvitale, gli Itc Bodoni e Melloni, l’Itas Bocchialini, l’Isiss Giordani, il Conservatorio “Boito”, i licei scientifici Melloni e Ulivi, l’Itc Rondani di Parma, l’Itsos di Langhirano e l’istituto Paciolo-D’Annunzio di Fidenza.
“Questi nuovi investimenti si aggiungono agli altri, già molto rilevanti, compiuti dalla Provincia in questi anni a favore delle scuole del nostro territorio. Stanziamenti che hanno riguardato la realizzazione o la ristrutturazione di grandi poli, da quello di via Toscana a quello di piazzale Barbieri e a quello sul Lungoparma, ma anche, appunto, le opere di manutenzione e adeguamento degli edifici”, commenta l’assessore provinciale alle Politiche scolastiche Gabriele Ferrari, che aggiunge: “La qualità della scuola è data anche dalla qualità e degli ambienti in cui si fa lezione. Su tutto questo noi abbiamo deciso di investire.
Tutto ciò è un’ulteriore testimonianza, se ancora ce ne fosse bisogno, del fatto che la scuola è e rimane per noi una priorità, un tema strategico”.