Servizi di notifica PGE, il Comune li fa verificare dalla PWC

Il Comune di Parma informa che ha avviato una attività di verifica sulla gestione dei servizi di notifica. Tali verifiche fanno seguito alle segnalazioni di alcuni cittadini e associazioni, che si ringraziano per il senso civico dimostrato, denuncianti possibili “anomalie” nei processi di notifica.

Il diritto inderogabile di trasparenza in un settore essenziale, delicato e costituzionalmente obbligatorio come quello tributario muove il Comune di Parma ad una verifica accurata, attraverso organi terzi ed imparziali (PriceWaterhouseCoopers) strutturati per fornire una Financial Due Diligence.

Tale verifica prevede tempestive ed approfondite analisi sui processi interni, ed è diretta a garantire il costante miglioramento delle procedure nell’interesse dei cittadini.

L’Amministrazione si impegna, non appena saranno disponibili gli esiti delle verifiche delle attività di cui sopra, a darne la più ampia diffusione.

Comune di Parma

Ufficio stampa

__

SPECIALE PARMADAILY NOTIFICHE PGE

Piove sul bagnato su PGE. L’Inps segnala accessi ai propri database contro le regole da parte di un’utenza del Comune di Parma

PGE sempre peggio: una stessa multa risulta notificata lo stesso giorno… da due notificatori diversi…

Quel labirinto di firme dei notificatori di PGE… Valla e Varesi partono con la stessa identica firma, poi se ne inventano un’altra diversa per ciascuno

PGE e le firme “mutanti”: trovare o meno la persona in casa cambia la firma del notificatore

Notificazione delle multe di PGE: sono firme originali dei notificatori o false fatte in ufficio della stessa “manina”?

Conferenza stampa clamorosa dei Nuovi Consumatori: “PGE non notifica a casa tutte le multe. I messi truffatori vadano a costituirsi alla Guardia di Finanza”