Pizzarotti, Alinovi e Vagnozzi donatori Avis

“Se non trovi il tempo per donare il sangue non salvi una vita”: più o meno così recita lo slogan adottato dall’Avis Provinciale per reclutare nuovi donatori.
E il tempo lo hanno trovato il sindaco Federico Pizzarotti, l’assessore Michele Alinovi (da tempo donatori Avis) e il presidente del Consiglio Comunale Marco Vagnozzi, che questa mattina si è sottoposto alle analisi per diventarlo.
I tre amministratori, iscritti all’Avis Dipendenti Comunali (che fa capo ad Avis Pablo), accolti dal coordinatore Rino Amadasi, si sono recati di buon’ora presso la sede di San Pancrazio confermando la loro disponibilità all’associazione e l’intenzione di rimanere donatori “in servizio”.
“Siamo qui per dare un segnale – ha affermato Federico Pizzarotti – crediamo sia giusto, come amministratori, essere i primi a dare l’esempio, in primo luogo ai dipendenti comunali, cui fa capo la nostra tessera Avis, e a tutti i cittadini, per ricordare che la donazione è un gesto nobile e facile del quale non si deve avere alcuna paura”.
“Questo gesto di attenzione ci fa particolarmente piacere – ha commentato Rino Amadasi – perchè è un bell’invito alla disponibilità ai dipendenti comunali e ai cittadini, in particolare ai giovani in un momento in cui c’è molto bisogno di nuovi donatori e di regolarità nella frequenza delle donazioni”.
S0025002