Mogol per l’Hospice Piccole Figlie

Il Comune di Parma è a fianco dell’Associazione Claudio Bonazzi, Pro Hospice Piccole Figlie, nella promozione della serata benefica in programma giovedì 31 gennaio, alle 20.30, all’Auditorium Paganini dal titolo: “Mogol – Il mio canto libero. Viaggio musicale nell’universo di Mogol” con la partecipazione straordinaria di Mogol, la Filarmonica Arturo Toscanini, diretta dal maestro Walter Sivilotti; con il gruppo vocalist Sestetto Vocale d’Altrocanto; e la partecipazione di Andrea Salvini, regia a cura di Marco Caronna, presenta Francesca Strozzi.

“Anche quest’anno – ha esordito l’assessora al Welfare Laura Rossi – siamo orgogliosi di essere a fianco dell’Associazione Claudio Bonazzi per questo progetto che coniuga la finalità solidale nei confronti dell’Hospice con l’alta qualità artistica del momento musicale”.

Come hanno ricordato Mimma Petrolini e Antonio Maselli, presidente e vice presidente Associazione “Claudio Bonazzi” pro Hospice Piccole Figlie: “questo è il 33° evento che organizziamo nel decennale della nostra Associazione. L’Hospice è un luogo davvero magico, dove sentirsi accolti e protetti in un momento molto delicato e sostenerlo è fondamentale”.

Il regista dello spettacolo Marco Caronna, spiegando il percorso della serata ha sottolineato: “Mogol rappresenta un vero e proprio totem della scrittura popolare e il viaggio nella sua musica che ci proponiamo di fare sarà pieno di sorprese. Con questo spettacolo inizia un progetto più ampio di valorizzazione di giovani artisti di Parma”.

Anche Andrea Salvini, musicista e interprete parmigiano, si è detto emozionato e felice della propria partecipazione alla serata, mentre Fulvio Zannoni, in rappresentanza della Fondazione Toscanini, e Giuseppe Iotti, presidente G.I.A., hanno espresso soddisfazione per l’adesione e il sostegno all’evento.

La presenza di Mogol renderà la serata davvero unica: la sua straordinaria cultura e la sua fantasia infatti l’hanno reso un grande scrittore, autore di testi e produttore e gli hanno permesso di lavorare con i migliori artisti del panorama musicale italiano. La sua prolifica attività conta oltre 1500 testi.

L’Associazione Claudio Bonazzi, Pro Hospice Piccole Figlie, è sorta nel 2009 con lo scopo di far conoscere questa realtà e di spiegarne l’importanza, nonché di raccogliere fondi per poter essere di aiuto e di supporto anche in modo concreto attraverso il progetto: “Una mano per l’Hospice” che ha fatto dello slogan: “Non aggiungere giorni alla vita, bensì più vita ai giorni”, un importante presupposto alla base del percorso intrapreso, per dare alla Persona malata un’attenzione particolare che la aiuti a ritrovare la propria dignità, fornendogli sollievo, serenità ed anche speranza.

Avviene tutto questo all’Hospice. L’Associazione Onlus Claudio Bonazzi pro Hospice è stata creata, quindi, per promuovere azioni al fine di divulgare gli scopi, la finalità e l’attività del Centro Cure Palliative “Piccole Figlie” di Parma e, non ultimo, raccogliere fondi per aiutare il Centro.

La serata del 31 gennaio sarà quindi volta alla raccolta di fondi promossa dall’Associazione Claudio Bonazzi, Pro Hospice Piccole Figlie in collaborazione con GIA – Gruppo Imprese Artigiane, Fondazione Arturo Toscanini, con il Patrocinio del Comune e con il contributo di Azimut-Wealth Management.

La Filarmonica Arturo Toscanini è una delle più importanti orchestre sinfoniche italiane. Nata nel 2002, porta avanti la grande tradizione musicale parmigiana di Niccolò Paganini e naturalmente del Maestro Toscanini.

Il Sestetto Vocale D’altrocanto è formato da: Alessandra Silva Fortes, Elisa Giacomoni, Jessica Interdonato, Asia Sara Marcassa, Zoe Ranno, Megan Stefanutti.

La serata, presentata da Francesca Strozzi, vedrà la partecipazione del musicista parmigiano Andrea Salvini, la regia sarà a cura di Marco Caronna, cantautore, musicista, regista.

Info: Tel. 339 49 10 463 info@associazioneclaudiobonazzi.com

Punti vendita biglietti: Biglietteria Auditorium Paganini (via Toscana, 5/a); Gioielleria Carboni (via Mazzini 5/a); Edicola Menotti Tatiana (via Farnese, 1), Mimma Petrolini – Associazione Onlus Claudio Bonazzi – cell. 339 49 10 463.

top50_dic2018