Un torneo sportivo tra studenti e richiedenti asilo

Si è svolto questa mattina, al Centro Palestre Oltretorrente di via Pintor 7, un torneo sportivo organizzato dal Liceo Ulivi che ha visto la partecipazione degli studenti della scuola al fianco dei richiedenti protezione internazionale, accolti dalla Cooperativa Svoltare: un divertente momento ricreativo e sportivo, con la finalità di promuovere la cultura dell’inclusione e dell’antirazzismo attraverso il gioco del calcio, passione condivisa sia dai ragazzi italiani che da quelli migranti.

L’appuntamento di oggi, al quale era presente Katya Lucà, delegata all’Inclusione Sociale del Comune di Parma, rientra tra le molte iniziative di volontariato portate avanti dai richiedenti asilo attraverso il progetto dell’Amministrazione Comunale “Mi Impegno a Parma” che hanno trovato collaborazione con il liceo Ulivi.

CM2000