Forza Italia sostiene la candidatura a sindaco di Fidenza di Andrea Scarabelli

Forza Italia sostiene la candidatura a sindaco di Fidenza del civico Andrea Scarabelli.

“Fidenza ha bisogno di un cambiamento radicale. Crediamo che Andrea Scarabelli sia la persona giusta: è giovane, è un padre di famiglia, è un imprenditore che ha dimostrato tutte le sue capacità nella professione. Siamo d’accordo con lui quando dice che il sindaco deve essere di tutti a prescindere dalle appartenenze. Scarabelli non avrà marcature ideologiche: d’altra parte, a differenza del Pd di stampo comunista, noi non interpretiamo i ruoli istituzionali come strumento per esercitare il potere del partito sul territorio. Non vogliamo sostituire un sistema di potere ad un altro, ci interessano la competenza e la lealtà nei confronti del territorio, per questo il candidato deve essere libero da condizionamenti e per questo siamo stati felici di fare un passo indietro e sostenere convintamente Andrea Scarabelli” commenta Francesca Gambarini, commissario provinciale di Forza Italia e capogruppo in Consiglio comunale.

“È una persona al di fuori di tutte le logiche che hanno governato Fidenza in questi ultimi 5 anni, anni in cui il sindaco Massari ha rappresentato non il cambiamento, ma la restaurazione in continuità con la sua precedente esperienza amministrativa – evidenzia Gambarini – . Per 5 anni abbiamo portato in Consiglio comunale temi come la sicurezza, il decoro urbano, il commercio facendo proposte di buon senso che hanno sempre trovato il no a prescindere di un’amministrazione comunale che ha guardato la città con gli occhiali dell’ideologia. La nostra idea di città ha trovato invece piena convergenza con il progetto di Andrea Scarabelli.

Scarabelli, già alla sua prima uscita pubblica, ha posto al centro l’attenzione alla sicurezza e al decoro urbano, il rilancio del commercio e delle frazioni, maggiore prudenza e razionalità nel consumo di suolo, la creazione di opportunità per i nostri giovani con una leale e non coercitiva sinergia con il mondo delle imprese e ha messo al centro le reali esigenze dei cittadini. Anche noi, come lui, siamo convinti che a Fidenza serva

un’amministrazione che lavori esclusivamente per la comunità, senza imporre scelte dall’alto. Inoltre, Scarabelli è persona attiva nel volontariato e saprà valorizzare e coinvolgere ogni associazione ed ogni volontario contributo al bene comune. Per questo, dopo averne discusso tra di noi, abbiamo deciso di appoggiare Andrea Scarabelli. Confidiamo che intorno a lui si riuniscano l’intero centrodestra e quei mondi civici che non si riconoscono nell’attuale amministrazione”.