Allegri: “Mostre e birra sul Ponte Nord? Abusive!”

Per legge, su fiumi e torrenti si possono costruire ponti e non vani “abitabili”; e tra questi rientrano spazi commerciali, per mostre o fiere.

L’attuale Giunta lo sa a tal punto che, inutilmente, ha sperato di ottenere dal Governo una deroga normativa per l’utilizzo del Ponte Nord (vedi S.Bia “Il fatto quotidiano” del 12/09/2014). E si è perfino detto che il materiale costruttivo non è esente da rischi incendi.

La struttura fissa di Ponte Nord è quindi ILLEGITTIMA. Ed il suo uso è ABUSIVO. All’opera manca quindi l’ “agibilità”presupposto essenziale per il suo utilizzo.

L’arte, lo si sa, è creativa, ma non può creare una normativa diversa da quella esistente. Né a maggior ragione può derogare a norme di carattere pubblico, che regolano le manifestazioni ed il flusso di visitatori. Nell’ultimo fine settimana si sono superate, nelle mostre che si vogliono ripetere nei prossimi giorni, le 3.000 presenze: sia per visitare le quattro mostre di PARMA 360 che per assaggiare birra.

Passi per i soli due servizi igienici presenti nella struttura, ma il conteggio e la presenza di vie di fuga sono indispensabili. La circostanza è già stata segnalata al Comando dei Vigili del fuoco ed ora è resa nota a tutte le altre Autorità Pubbliche.

Arrigo Allegri