Simone Guernelli si candida per una “Colorno a 5 Stelle”

A sinistra, Simone Guernelli, candidato sindaco del M5S alle elezioni comunali di Colorno

Colorno è uno dei Comuni più “complicati” in vista delle prossime elezioni comunali, considerato che saranno quattro i candidati in corsa per la carica di sindaco.

Oltre a Valerio Manfrini (assessore uscente del centrosinistra che si è presentato nel segno della continuità con l’amministrazione Canova), Cristian Stocchi (proposto e sostenuto da un Comitato Civico che ha avuto l’appoggio dei partiti del centrodestra Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia), Alberto Padovani (lista civica), ci sarà anche Simone Guernelli del M5S.

Sabato scorso Guernelli ha presentato pubblicamente la sua candidatura alla presenza di Alessandra Carbonaro, capogruppo del M5S in Commissione Cultura: “Comincia l’avventura. Ringrazio Alessandra Carbonaro e Matias Eduardo Diaz Crescitelli, per la loro vicinanza e l’affetto dimostrato. Ringrazio i componenti della lista per l’onore che mi hanno accordato. Ringrazio tutte le persone presenti, e non, per il calore trasmesso. A breve depositeremo la lista in comune per le firme, ne servono almeno 60 per presentarci alle elezioni.”

Stasera è stato molto emozionante, perchè Simone ha detto qualcosa di non affatto scontato: Colorno è ricca di storia e cultura troppo poco conosciuta e valorizzata, voglio lavorare affinché i primi turisti siano proprio i colornesi” ha dichiarato la Carbonaro. “Questo è un messaggio di grande forza perché lui ha saputo dare alla cultura un valore sociale e identitario. Grazie Simone, in bocca a lupo e adesso a lavoro per una Colorno a 5 Stelle“.

CM2000