I renziani di “Ritorno al futuro” incontrano la candidata De Monte

«L’Emilia-Romagna è una regione al top in Europa per capacità di utilizzo dei fondi europei: con il mio progetto Bandi e Finanziamenti avranno un aiuto in più».

Lo ha detto a Parma l’eurodeputata friulana del Pd Isabella De Monte, candidata nel Nordest, che ha incontrato un gruppo di giovani dei comitati ‘Ritorno al futuro Parma’, ‘Siamo europei’, e i rappresentanti di ‘Volt’ di Parma.

De Monte ha illustrato il sito “Bandi e Finanziamenti”, una vera e propria ‘bussola’ per orientare enti pubblici, imprese, categorie, professionisti nella conoscenza e nell’utilizzo dei fondi. Accedendo al sito con una password, messa a disposizione da De Monte per le pubbliche amministrazioni e le categorie, gli associati possono individuare gratuitamente i bandi aperti usando semplici parole chiave. Il portale, costantemente aggiornato, raccoglie tutte le opportunità di finanziamento disponibili settore per settore, territorio per territorio, superando la tradizionale ‘giungla’ di siti dedicati al tema.

Secondo De Monte “il mio progetto è la dimostrazione tangibile di come dall’Europa arrivino molte cose buone. L’Ue è il più grande progetto politico dello scorso secolo, è un miracolo politico: articolato, complesso, ambizioso. Certo, l’Unione va migliorata, e va potenziato il percorso di integrazione, ma dobbiamo batterci contro i sovranisti e i nazionalisti che vogliono distruggerla».

Francesco Zanaga, del comitato ‘Ritorno al Futuro Parma’, ha ricordato l’impegno di De Monte al Parlamento europeo: “Isabella ha raggiunto il 99,5% delle presenze a Bruxelles, oggi servono persone esperte che conoscano già i meccanismi del Parlamento europeo. E’ di questi rappresentanti politici che abbiamo bisogno per difendere il progetto comunitario e migliorarlo nelle sue criticità, non possiamo aspettare”.

top50_dic2018