Lega: “Pizzarotti posta la foto, ma il giunta non c’era”

“Se il fatto sia grave o solo ridicolo giudicatelo voi.

A #Parma martedì 14 maggio tutte le opposizioni e anche il Gruppo Lega in consiglio comunale hanno rimproverato Pizzarotti di essere un sindaco assenteista perennemente impegnato per la sua personale campagna elettorale in ogni angolo d’Italia trascurando da mesi la città.

Lui ha risposto irridente via social con una bella foto dal suo studio in Comune, dichiarandosi al lavoro. (LEGGI)

Peccato che quello stesso giorno risultasse assente in tutte le delibere votate nella riunione di giunta.
In compenso, ha passato la mattina partecipando a un evento elettorale in città, ecco cosa significa per lui “lavorare per Parma”.

Le bugie hanno le gambe corte.
Oggi si chiamano Fake news e Pizzarotti è un’autorità in materia.

P.S. Nell’immagine le 4 delibere di Giunta votate il 14/5, giorno in cui il sindaco postava il repentino “selfie” dal Comune: in tutte e 4 le delibere il sindaco risulta assente. Come del resto in tutte le delibere votate anche nelle precedenti 3 riunioni di giunta del mese di maggio.
La documentazione è facilmente reperibile dal sito del Comune.”

Lo scrive la Lega di Parma sulla sua pagina Facebook.