Il team di ParmaVela Shide ITA 17058 in municipio

Il team di ParmaVela Shide ITA 17058 è stato ricevuto, questa mattina, in municipio, dal Vicesindaco con delega allo Sport, Marco Bosi, dopo il prestigioso risultato che ha visto il team conquistare l’argento classe ORC GC1 alla 151 Miglia-Trofeo Cetilar, la più importante ed emozionante regata d’altura del mediterraneo, facendo così salire, per la prima volta, sul podio dello sport della vela la città di Parma.

E’ stato un momento emozionante in cui l’Amministrazione ha condiviso con il team e con tutto l’equipaggio parmigiano la soddisfazione di un risultato importante che si inserisce in un percorso costellato da diversi riconoscimenti: in questo ultimo anno, infatti, la scuola nautica Parma Vela ha portato a Parma decine di premi e coronato con l’argento un percorso impegnativo fatto di passione, dedizione e impegno.

ParmaVela Shide ITA 17058 ha conquista l’argento classe ORC GC1 alla 151 Miglia-Trofeo Cetilar. Si tratta della decima edizione della 151 Miglia-Trofeo Cetilar, la regata d’altura partita nel pomeriggio di giovedì e terminata sabato, con l’arrivo delle ultime barche al Marina di Punta Ala. Una regata da record, per il numero dei partecipanti – 220 scafi alla partenza tra Livorno e Marina di Pisa, di cui 212 regolarmente arrivati – per il tempo con cui il Maxi Rambler 88 ha percorso le 151 miglia della rotta (13 ore, 50 minuti e 43 secondi, 1 ora 40 in meno rispetto al vecchio primato di Pendragon) – per la prima volta di ParmaVela Shide ITA17058 sul podio per la città di Parma e per il gradimento a livello internazionale dell’evento.

L’equipaggio era così formato: Angelo Mirani, prodiere, Emanuele Brianti, tailer, Nicola Grilli, centrale, Diego Voscilla tailer, Giulio De Prezzo, randista, Simone Ronchini Skipper e timoniere.