Fontevivo: abusivo con precedenti penali multato e merce sequestrata. Fiazza: “Fiori donati agli anziani”

“La nostra Polizia Locale ha fermato un venditore abusivo con precedenti penali che molestava i clienti di una farmacia, gli ha sequestrato la merce e l’ha donata al Centro Diurno del paese. Sono fiori che coloreranno la residenza dei nostri anziani. Ringrazio gli agenti e il Comandante Serena Baschieri per aver risolto la cosa in modo rapido e professionale”, dice Tommaso Fiazza, Sindaco di Fontevivo.

“L’uomo, un nomade residente a Cavriago – prosegue Fiazza – è stato accompagnato al comando dove i controlli hanno rivelato che, oltre che privo di licenza, aveva più precedenti tra cui quello per furto. Come previsto dalla Legge, ha ricevuto una sanzione di 5 mila euro. A Fontevivo siamo molto attenti al tema della sicurezza e del contrasto alla contraffazione e all’abusivismo che danneggia il commercio locale. La ‘Tolleranza zero’ verso questi fenomeni è la minima forma di rispetto che dobbiamo alla nostra Comunità”.

“Sono contento – conclude Fiazza – che a beneficiare della vicenda siano anche i nostri anziani che avranno un Centro Diurno più colorato e profumato. Un vero lieto fine”