Si avvicina il 1° rally historic di Salsomaggiore Terme

Il conto alla rovescia sta per concludersi. Mancano davvero pochi giorni ad un evento fra i più attesi del panorama sportivo nel nord Italia. Il Rally di Salsomaggiore Terme , dopo il successo dell’edizione 2018, compie un importante salto di qualità entrando nell’elenco dei rally nazionali e assumendo la validità fra gli appuntamenti del Trofeo Aci Sport per quanto riguarda la parte moderna affiancando una suggestiva parte storica con il 1° Rally Historic di Salsomaggiore anch’esso valido per la classifica di zona e inserito nel calendario della “Coppa 127” e il 1° Rally Classic riservato agli specialisti della Regolarità Sport.

Un menù davvero interessante che preannuncia un week-end di grande spessore sportivo e culturale. L’evento organizzatao dalla Media Rally Promotion in stretta collaborazione con Salso Rally Promotion e patrocinato dall’Aci Parma, dalla Provincia di Parma e dell’Aci Cremona è in programma Sabato 3 e Domenica 4 Agosto con partenza e arrivo dalla splendida location delle Terme di Berzieri. Il programma prevede le verifiche Tecniche e Sportive sabato 3 Agosto dalle 14 alle 17.30 con precedenza ai concorrenti che effettuano lo shake down. Il test in assetto da gara si svolgerà dalle 15 alle 18.30 in località Marzano di Salsomaggiore nelle immediate vicinanze del Villaggio Rally. La cerimonia di partenza, in coda al rally moderno, inizierà alle 20.31 nella suggestiva cornice notturna delle Terme di Berzieri. Il tracciato che misura complessivamente 239 chilometri ne propone quasi 64 cronometrati e divisi in tre prove speciali da ripetere tre volte.

La sfida scatterà alle 7.01 di Domenica 4 Agosto quando i concorrenti usciranno dal Riordino notturno e dopo una breve assistenza faranno rotta verso il primo tratto di “Tabiano, parziale sensibilmente allungato rispetto allo scorso anno e portato a sette chilometri e quattrocento metri. A seguire la prova di Pellegrino Parmense lunga poco meno di sette chilometri ed infine il tratto di Varano De Melegari che sviluppa una lunghezza simile a quella di Pellegrino. Ogni tre prove speciali è previsto per lo storico e per la Regolarità, un Riordino e un Rifornimento a Salsomaggiore. La cerimonia di arrivo e la premiazione sempre a Salsomaggiore dalle ore 18.20 successivamente al rally moderno. Il 1° Rally Historic di Salsomaggiore Terme ospita l’interessante “Coppa 127” il 1°Trofeo Valpadana e assegna la 1° Targa Terme Berzieri (vincitore assoluto ps 9 Varano) mentre 1° Rally Classic Regolarità Sport sono in palio Trofeo di Varano de’ Melegari (vincitore assoluto della ps 9 Varano) e 1° Medaglia Terme Berzieri (vincitore della ps 7 Tabiano della categoria più numerosa)

Salsomaggiore Terme sarà il fulcro di tutta la manifestazione con il Villaggio Rally, lo shakedown ed i riordini in pieno centro cittadino. Al Rally di Salsolaggione nella categoria Regolarità, saranno al via Angelo Seneci e Elisa Moscato, equipaggio che aderisce al progetto “MITE”. Nato nel 1998 da un idea di Gilberto Pozza, Mite è un acronimo della parola “insieme” tradotto in quattro diverse lingue (Miteinander, Insieme, Together, Ensemble) e permette ai non vedenti di essere inseriti nel mondo dell’automobilismo gareggiando alla pari degli altri equipaggi. Il radar di questo equipaggio è stato tradotto in braille.