Scuola Anna Frank, Alinovi: “Ritornare sui propri passi… anche questo significa amministrare”

L’assessore del Comune di Parma Michele Alinovi commenta positivamente la decisione del Comune di Parma di rendere gratuito il trasporto per gli alunni della Scuola Anna Frank.

Lo fa con un post su Facebook: “Anche questo significa amministrare, ritornare sui propri passi dopo avere attivato un dibattito costruttivo all’interno della Giunta e del gruppo consiliare di maggioranza.
Aver esplorato tutti i possibili scenari per trovare soluzioni migliorative a servizio dei cittadini, in una imprevista situazione emergenziale che necessitava di risposte complesse in tempi molto ristretti, credo sia un segnale di maturità, di forza e non di debolezza.

Ringrazio il Sindaco che in prima persona si è fatto carico della questione, il gruppo consiliare di Effetto Parma per l’impegno costante e caparbio dimostrato, anche nel confronto e nel dialogo costruttivo con il Partito Democratico.

Ora stiamo procedendo celermente con la riqualificazione dell’ex Pascoli in via Saffi, per accogliere al meglio gli studenti all’inizio dell’anno scolastico.
È inoltre partita la gara di appalto di 1.100.000 euro per iniziare nella stagione autunnale la rimozione dell’amianto dalla scuola Anna Frank e dalla materna Sergio Neri. Abbiamo inoltre stanziato, nell’ultima variazione di bilancio, altri 4.500.000 euro per attuare la riqualificazione integrale dell’edificio.

In questo momento a Parma ci sono 13 milioni di euro di cantieri attivi nelle nostre scuole, un impegno importante, una scelta di buona amministrazione che ci contraddistingue fin dal 2012.”