Autonomia, Borgonzoni (Lega): “Curioso che Bonaccini strizzi occhio a Di Maio che l’ha bloccata per mesi”

“Strane cose accadono sotto il sole d’agosto. Il presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini, si rivolge a Di Maio per ottenere la mancata autonomia regionale. Ma lui lo sa che sono stati proprio i 5 Stelle ad aver bloccato l’autonomia che la Lega chiedeva da mesi? Bonaccini si è reso conto che proprio questo è stato uno di quei NO che non abbiamo più tollerato? Capiamo benissimo che ora, d’improvviso, stia sbocciando amore tra il Pd e il M5S e che lui quindi strizzi l’occhio ai pentastellati, ma non si copra di ridicolo chiedendo a chi per mesi ha osteggiato, bloccato, rallentato l’autonomia regionale di fare esattamente l’esatto opposto di quanto fatto fino ad oggi. Se proprio vuol fare un favore all’Emilia Romagna Bonaccini inizi a spiegare veramente Bibbiano invece di essere reticente”.

Lo dichiara la senatrice della Lega Lucia Borgonzoni.