Domenica 13 ottobre il comitato Pride scende in piazza

Domenica 13 ottobre il comitato che sta organizzando il primo Pride cittadino per il prossimo mese di giugno sarà presente alla festa di compleanno organizzata dall’operoso e instancabile comitato “Oltretutto Oltretorrente ” che da due anni, grazie all’impegno di alcuni cittadini contrasta il degrado di una parte della città organizzando una serie di iniziative.

Così il comitato Pride ha colto al volo l’invito ad essere presente in Piazzale Matteotti per tutto l’arco del pomeriggio di festa visto che il gruppo dell’Oltretorrente e’ per principio inclusivo ed accogliente nei confronti di tutte le diversità . Per un comitato che organizza un evento come quello del Pride, che talvolta e’ divisorio e oggetto di ” osservazioni”, avere l’opportunità di essere presente in una festa popolare e in uno dei quartieri più antichi della città e’ una grande opportunità per essere visibili e per spiegare alle famiglie che cose’e’ e cosa vuole essere il Pride.

Infatti al banchetto saranno distribuiti dei volantini dove sarà spiegata come e’ nata l’idea di un Pride 2020 a Parma, le sue finalità e perché e’ un opportunità non solo per il popolo LGBT, ma anche per le persone eterosessuali che da sempre sostengono pienamente il diritto all’uguaglianza. Per il comitato Pride avere un sostegno pubblico, ampio e trasversale e’ fondamentale perché tutti dobbiamo impegnarci per una cultura del rispetto e dell’inclusione . Così i giovani LGBT chiederanno a tutti l’aiuto a costruire una città più informata e sensibile e nel contempo manifesterà al movimento ” Oltretutto Oltretorrente” la propria solidarietà e condivisione delle tematiche sulle quali si impegna. Entrambi i comitati sono mossi dai principi della legalità, del l’ascolto, della partecipazione e della solidarietà , così , sarà importante per entrambi condividere un momento di festa e un’occasione di coinvolgimento. Dalle 15.30 di domenica il sempre attivo e vitale comitato dell’Oltretorrente festeggerà prima con una merenda per tutti e poi con tanta sangria da poter gustare in compagnia. Ad allietare la festa ci saranno la musica del coro

OltreCORrente, le foto di Luca Bertozzi, la scuola di sbandieratori di Porta San Francesco, uno spettacolo di burattini dei ragazzi della cooperativa Fiorente e gli amici dell’Oltrefood e del CSI. Ci si potrà divertire giocando con i Lego di Fabio e ballare il tango sulla pista. Entrambi i comitati ” Oltretutto” e ” Pride” presenteranno i loro gadget e così lasceranno un ricordo a tutti i partecipanti.

Raffaele Crispo