Ma quanto e’ stato bello il giorno della nostra unione!

Elvis e Raffaele

Poesie parmigiane

Ma quanto e’ stato bello il giorno della nostra unione/
in quel momento provavamo una gioia senza paragone;/
a festeggiare c’erano tanti parenti e amici/
che insieme a noi erano contenti e felici./
Dentro ai nostri cuori palpitavano moltissime emozioni/
che ci procuravano dolcissime sensazioni./
Quella mattina abbiamo coronato un bellissimo sogno/
anche se il nostro amore di certificati non ne aveva bisogno./
Quanta allegria e quanto affetto si respiravano in quel salone /
sembrava che ci fossero migliaia di persone/
perché l’energia che si propagava era quella di un ciclone/
che spazzava via ogni tristezza e ogni tensione./
Il percorso e’ stato lungo tortuoso e tormentato/
e spesso dicevamo che per noi quel giorno non sarebbe mai arrivato,/
ma poi per fortuna ci ha pensato la Cirinna’/
e così anche per gli omosessuali l’unione e’ diventata una realtà .
Il 10 dicembre abbiamo messo le fedi alle nostre dita/
pregando il Signore di farci restare insieme tutta la vita./
Da allora qualche volta ci sono stati dei momenti di tristezza/
ma il sole e’ sempre ritornato grazie ad un bacio e a una carezza/
perché per me sei e sarai il compagno di tutta la mia esistenza/
e del tuo amore e della tua forza non posso fare senza.
Buon anniversario.
Ti amo ❤❤❤

Elvis & Raffaele