BorgoSound Festival

29/06/2013
h.13.30

L’associazione I Nostri Borghi ha presentato ieri, presso la sede sociale di via XX settembre 53, il concorso musicale “BorgoSound Festival”, evento compreso nella più ampia programmazione estiva di R’Estate nei Borghi.
La nuova iniziativa, patrocinata dal comune di Parma, vuole essere l’occasione per permettere a giovanissimi e giovani di esprimere la propria creatività attraverso la sfida musicale, tra cover e pezzi inediti, in un confronto aperto che sia anche di sostegno al mantenere vivo il cuore pulsante della nostra città nel suo magnifico centro storico.
Il festival si svolgerà all’aperto, sullo sfondo suggestivo di piazzale S. D’Acquisto.
Sono previste quattro serate eliminatorie, rispettivamente venerdì 12-19-26 luglio e 2 agosto.
In questa fase si sfideranno ogni serata cinque gruppi, il cui vincitore, indicato dalla giuria artistica, accederà alla serata finale, venerdì 13 settembre, o in piazzale Salvo D’Acquisto o, in caso di pioggia, nella moderna cornice dell’Auditorium Toscanini di via Cuneo.
Il gruppo vincitore del festival si aggiudicherà buoni sconto per l’acquisto di materiale musicale presso l’Hi-Fi Music Center Davoli per 250 euro e 9 ore di registrazione presso lo studio B.d.C di Nicola Gambara.
E’ previsto anche un premio di 150 euro per il secondo classificato, sempre in buoni acquisto e attività promozionali.
Alla conferenza stampa di presentazione hanno partecipato Fabrizio Pallini, presidente dell’associazione I Nostri Borghi, Daniela De Gobbi e Tommaso Terminiello del direttivo, Roberto Pallini, organizzatore dell’evento, Robi Bonardi, direttore artistico.
L’edizione 2013 di R’Estate nei Borghi sarà quindi caratterizzata dalla musica dei giovani -riferisce Pallini- con l’iniziativa “BorgoSound Festival”, un nuovo elemento qualificante dell’intera rassegna estiva. La musica come canale di espressione per i giovani, una occasione per esprimere il proprio estro, la fantasia e le proprie capacità artistiche.
Il “mischiarsi”- commenta Robi Bonardi, in un sorta di nuova socialità a contatto. Un modo di potenziare la propria espressività e gusto nella musica trovando nuove motivazioni nella competizione.
La volontà e un modo nuovo per portare giovani, ma non solo, nel centro storico della città ha commentato Roberto Pallini, curatore del concorso.
Il termine ultimo per l’iscrizione è lunedì 8 luglio, il bando e il regolamento sono consultabili e scaricabili dal sito dell’associazione, all’indirizzo www.inostriborghi.it, nella sezione “BorgoSound Festival”.

Associazione I Nostri Borghi