Alluvione, la Salamandra raccoglie materiale didattico

steam1121

31/01/2014
h.13.10

La Salamandra, gruppo di protezione civile, dopo aver visionato le pessime condizioni dell’asilo Andersen e parlato con docenti, ha deciso di avviare a Parma la raccolta di materiale didattico per i bambini dell’asilo, materiale andato perso durante l’ alluvione.
“Il primo piano della struttura che accoglie i bambini – afferma Filippo Burla, responsabile provinciale della Salamandra – è completamente da ristrutturare, e qui giaceva la maggior parte del materiale didattico che i bambini adoperavano durante il giorno, andato perso nell’ allagamento della struttura”.
“Abbiamo assicurato ai docenti – continua Burla – che saremo noi a fornire alla scuola tutto il materiale didattico di cui necessita, togliendo alla scuola parte della spesa che dovrà sostenere affinché la struttura riprenda a funzionare a pieno regime”.
“Invitiamo perciò – conclude Burla – tutti coloro che volessero dare un aiuto concreto, a venire presso la nostra sede di via Jacchia 33 dove saremo aperti il lunedì, il mercoledì e il venerdì, dalle 15:30 alle 19 per raccogliere matite, pastelli, scotch, gomme, cartoncini colorati, pongo, libri per bambini, forbicine, tempere, materiale didattico”.