Crocetta, tre trofei messi in bacheca dalle giovanili

comunali2022
Lombatti

29/07/2014
h.15.20

Molte erano le squadre impegnate nell’ultimo fine settimana, dalla serie A all’under 10. C’è stato di che festeggiare, partendo proprio dall’Under 10 che si è aggiudicata il 29° Due Torri, torneo che è terra di conquista per i più giovani leoni che hanno portato a casa il trofeo per la quinta volta consecutiva. I leoncini sono giunti in finale senza perdere una partita, tutte vittorie a parte un pari, e poi hanno superato 11-7 la Fortitudo in una gara punto a punto sino a metà con affondo conclusivo. Sul monte la vittoria porta la firma della coppia Adorni-Tiburtini. Poco dopo è stata la volta dell’Under 12 che sempre all’Aldo Notari in una finale mozzafiato ha superato l’Oltretorrente per 2-0, punti segnati al 5°, dopo aver vinto tutte e sei le gare di avvicinamento. Ottimo Lorenzo Vecchi nel box (2/3 con un triplo) così come sul monte il prestito Kevin Betti, dallo Junior, e Marco Orlandi.

Da Ravenna, è poi arrivata la tripletta per opera della Ferrarini nel torneo degli Alligatori “Memorial Gio 33” riservato agli Allievi. La partita chiave è stata quella col Rimini, battuto 1-0 grazie al pbc di Trevisan. In finale, superati i padroni di casa del Ravenna col punteggio di 6-2, con 4 punti segnati all’ultimo attacco utile. Sul monte si sono alternati Trevisan, Bassi e Minari (in prestito dal Poviglio). Anche in questo caso, zero sconfitte.

Nel contempo la Farma era impegnata nella prima giornata di Coppa Italia al Reatini di Anzio. E’ finita in parità, con una sconfitta di misura (7-6) giunta nel finale e una larga vittoria in gara2 (15-1 al 7°).

valparmahospital