Per edificare la “Città Ideale”

Lombatti

28/11/2014
h.12.10

Voglia di trasparenza, di aria diversa, di maggior onestà voglia di confrontarsi per edificare “La Città Ideale”.
Con questi obiettivi è nato il Circolo “Parma Domani” costola dell’associazione “La Città Ideale 2014” : realtà culturale, apartitica e aconfessionale a livello nazionale con circoli territoriali che stanno nascendo in tutto il paese.
Nei giorni scorsi, presso l’auditorium della Corale Verdi, è stato tenuto a battesimo il primo circolo parmigiano alla cui presidenza è stato designato Salvatore Marando (nella foto), figura nota di manager della nostra città.
All’incontro di inaugurazione era presente anche il Presidente Nazionale, Alfio Manoli, che ha portato il saluto e l’augurio di buon lavoro ai numerosi presenti.
Città ideale ha dichiarato Marando fa espresso riferimento alla Città Ideale di Platone nell’Opera “la Repubblica”, la cui organizzazione sociale valorizzava , fra l’altro, principi di onestà, eticità e meritocrazia.
Il nuovo circolo organizzerà dibattiti, tavole rotonde ed eventi tematici, con il contributo di esperienze e conoscenza dei soci aderenti, all’unico scopo di fare emergere eventuali criticità del territorio.
“un’eredità – ha concluso Marando – che ci obbliga, non solo a conservarne i valori ma, con tanto ottimismo, anche a rivitalizzarli ed a tramandarli”.