30.400 euro per il Tavolo della Partecipazione

Lombatti
valparmahospital

Archivio Provincia ai raggi X
Finalità della rubrica
___

Verso le elezioni provinciali, i lettori protagonistiSEGNALA i progetti che apprezzi della Provincia, le sinergie, gli incarichi, gli sprechi, citando il numero della delibera/determina: clicca qui o info@parmadaily.it! La Provincia è un Ente inutile e mangiasoldi o serve a qualcosa?
La Redazione si riserva di modificare il testo della segnalazione (senza modificarne il senso e il contenuto) per evitare polemiche personali, toni eccessivi e rendere maggiormente chiaro il contenuto.

Per completezza di informazione, oltre la Rubrica Raggi X prodotta dai lettori, ti invitiamo a consultare anche l’archivio Provincia che contiene la comunicazione istituzionale prodotta dall’Ente Provincia di Parma.
___
27/02/2009
h.11.50

Forse non tutti sanno che il 18 gennaio 2007 la Giunta Provinciale, con delibera N. 22/2007OGGETTO: SERVIZIO COORDINAMENTO POLITICHE SOCIALI – ISTITUZIONE DI UN “TAVOLO PROVINCIALE DELLA PARTECIPAZIONE” – APPROVAZIONE CONTRIBUTO” ha dato 30.400 euro all’Associazione “Galleria dei Pensieri” di Colorno per la realizzazione del progetto denominato “Tavolo Provinciale della Partecipazione”.
Questa delibera credo debba essere presa da esempio di spreco di denaro pubblico… guarda caso ancora una volta proposta dall’assessorato ai servizi sociali della Tiziana Mozzoni, la solita aria fritta buona solo a spendere dei soldi.
Ma a cosa servono questi 30.400 euro? A “portare avanti un lavoro di coordinamento degli interventi di promozione e implementazione delle politiche partecipative sia coinvolgendo le Amministrazioni del territorio provinciale che portando il metodo partecipativo nei diversi ambiti di intervento del Servizio (giovani, cooperazione e associazionismo, povertà, immigrazione…)”.
Chi partecipa? “Al Tavolo Provinciale della Partecipazione” parteciperanno la Provincia stessa e i Comuni che hanno scelto di istituire la delega alla Partecipazione”.
Quindi la Provincia ha dato una consulenza/contributo ad un esterno di 30.400 euro per convocare e fare riunioni con gli assessori alla partecipazione dei comuni (che sul sito della Provincia si legge sono quelli dei Comuni di Busseto, Collecchio, Colorno, Fidenza, Fontanellato, Salsomaggiore, Trecasali)? Ovviamente per fare queste convocazioni e riunioni c’è bisogno di un consulente esterno da pagare profumatamente, perché non poteva gestirle direttamente l’assessore competente… ci mancherebbe!
Il progetto, stando alla delibera, doveva durare un anno, quindi è abbondantemente terminato. Uno dei compiti della Provincia, come sottoscritto nel documento di intenti, era quello di tenere aggiornata “la sezione relativa alla Partecipazione sul portale sociale.parma.it” relativa al progetto.
Quindi sono andato sul sito a vedere (clicca qui) per capire cosa hanno prodotto questi soldi: NIENTE, di questo progetto c’è solo la sottoscrizione della carta d’itenti.. poi una serie di link alle esperienze di Porto Alegre, di Caracas, del Comune di Correggio, sul Forum alternativo di Istanbul, news ed eventi sul Comune di Colorno…
Allora chiedo alla Mozzoni: dove sono finiti i soldi pubblici dei cittadini, per fare che cosa?
Ma forse sono io che sbaglio e sono pignolo, cara Mozzoni… chissene frega, tanto sono soldi pubblici! 
Ricordo a tutti che 30.400 euro è il costo di un anno di due precari che guadagnano 1.000 euro al mese.
Si vergogni!

Lele
                                                   

___
Altre segnalazioni pubblicate:
Sprechi sul caricamento dati presenze alberghiere
Un esempio concreto di spreco della Provincia
Provincia, altri 166.500 euro in pubblicità elettorale
Quelle “coincidenze” e “continuità” nei bandi di selezione della Provincia di Parma…
“Le Province sono Enti inutili? Per Cerbino il galleggiatore sono utilissime”
“Le aziende di Parma chiudono, ma la Provincia spende in pubblicità elettorale”
Sprechi, “la Provincia paga 434.000 euro per la campagna contro la violenza sulle donne”
La Provincia paga 5.400 euro per un buffet post convegno
Il fratello del coordinatore provinciale del PD nominato dirigente in Provincia
“Un’istituzione come la Provincia può contare balle ai cittadini?”
12.000 eurodi soldi pubblici per inviti e depliant per tre incontri “elettorali” di Bernazzoli
La Provincia dà 300.000 euro al soggetto privato delle Comunalie senza gara d’appalto
Consulenze stellari, 220.000 euro per la formazione per un supporto alla programmazione della formazione
La Provincia paga a Conte la trasferta a Parigi per vedere l’Italia del rugby
“Caselli critica i costi dello staff di Vignali… e si fa assumere in quello di Bernazzoli!”

valparmahospital