Adesione del Comune di Parma all’Agenzia per l’Energia e lo Sviluppo Sostenibile (AESS) di Modena

proges_4_21

Il Comune di Parma ha aderito all’Agenzia per l’Energia e lo Sviluppo Sostenibile – AESS – di Modena. Via libera del Consiglio Comunale, su proposta dell’Assessora alle Politiche di Sostenibilità Ambientale, Tiziana Benassi, alla delibera con cui è stata formalizzata l’adesione. Soddisfazione è stata espressa dall’Assessora Benassi: “L’adesione del Comune di Parma ad AESS – spiega l’Assessore Tiziana Benassi – è un’ulteriore opportunità per la nostra città, perché ci permette di far parte di una rete sempre più ampia, a livello nazionale ed europeo, di soggetti attivi sui temi connessi alla sostenibilità oltre i confini locali e provinciali. Grazie all’esperienza ed alla professionalità di Aess,  disporremo di un immediato ed efficace strumento per accelerare le nostre progettualità ed essere immediatamente pronti ad attingere ai nuovi finanziamenti del PNRR e del New Geen Deal europeo.” 

 L’adesione si inserisce in una politica portata avanti dall’Amministrazione nel corso degli ultimi anni per favorire la sostenibilità ambientale sotto tutti i punti di visa, anche a seguito di importanti tappe a livello globale come l’Accordo di Parigi sui Cambiamenti Climatici, gli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile, la Strategia Europea di Adattamento ai Cambiamenti Climatici ed, infine, il Green Deal Europeo. Esso prevede risposte concrete ai cambiamenti climatici con obiettivi di medio lungo periodo, attraverso cui l’Unione Europea si prefigge di diventare il primo continente CARBON NEUTRAL al 2050: un‘Unione Europea a impatto climatico zero entro il 2050. Il Comune di Parma, poi, è tra i Comuni Fondatori dell’Associazione ATES (Agenzia Territoriale Energia e Sostenibilità) ed è tra i sottoscrittori del PAESC – Piano di Azione per l’Energia Sostenibile ed il Clima dell’Unione Europea.  

L’adesione all’Agenzia per l’Energia e lo Sviluppo Sostenibile permetterà al Comune di Parma di portare avanti le sfide ingaggiate per promuovere la sostenibilità ambientale.  

 AESS, infatti, si avvale di un team con oltre 15 anni di esperienza nel campo dell’efficienza energetica, della relativa diagnostica e delle fonti rinnovabili, in grado di affrontare le svariate problematiche con un approccio sistematico e fortemente orientato all’individuazione di soluzioni energeticamente ed economicamente sostenibili; all’interno del proprio organico conta tre Esperti in Gestione dell’Energia nel campo civile e industriale certificati secondo la norma UNI 11339. 

Tra le attività principali portate avanti da AESS si segnalano quelle legate allo sviluppo sostenibile delle comunità: Pianificazione urbanistica, Efficientamento energetico impianti di illuminazione pubblica, Teleriscaldamento e Impianti ad energie rinnovabili. Servizi integrati per gli edifici: Audit energetici e certificazioni, Bandi di gara per “contratti di rendimento energetico” e assistenza all’esecuzione contrattuale, Progettazione e pratiche per ottenimento finanziamenti. Verifica degli obiettivi raggiunti: Monitoraggio, Certificazione di risparmi energetici e Titoli di efficienza energetica (TEE). Sostenibilità delle imprese: Promozione di tecnologie e materiali innovativi e Reti di imprese. Progetti UE. Formazione ed organizzazione eventi: Corsi di formazione, Organizzazione dell’appuntamento annuale “Settimana della Bioarchitettura e della Sostenibilità”, Workshop e Visite di studio. In relazione ai “Contratti di rendimento energetico”, sono più di 70 le gare di tipo EPC – “Energy Performance Contract” sviluppate da AESS dal 2001 fino ad oggi in Italia, oltre 250 milioni di euro gli investimenti effettuati da Privati per Enti Pubblici.