Al Fuori Orario tributo a J Ax e Articolo 31 e ai Negramaro

Lombatti

Nella prima serata di questo fine settimana il Fuori Orario ospita venerdì 25 marzo, a partire dalle 22.30, i Domani smetto, tributo ufficiale a J Ax e Articolo 31.

La band propone uno spettacolo con tutti i successi degli Articolo 31 e dell‘ultimo J Ax, curando in modo maniacale le sonorità senza dimenticare anche l’energia tipica dei concerti hip hop. Serata con dress code black & white.

Sabato 26 alle 22 inizia invece una notte all’insegna della musica di Giuliano Sangiorgi e soci con la Negramaro Tribute band, il gruppo ufficiale del tributo alla band salentina. In scaletta tutti i brani più famosi e le chicche per i fans: “Meraviglioso”, “Estate”, “La prima volta” e via via tutte le grandi interpretazioni del gruppo nato e cresciuto sulle rive del Mar Ionio. Il progetto Negramaro Tribute band nasce nel giugno 2008 grazie ad una incredibile somiglianza fisica e vocale del cantante Fulvio Notari. Si aggregano in seguito Federico Sagona (tastierista dei Litfiba e Piero Pelù), Marco Falaschi (autore e chitarrista per Anna Oxa, Gianni Morandi), il bassista Mauro Lallo e il batterista Yuri Baldassarre. Nel 2014 subentra alla chitarra anche Lorenzo Oliva. La continua ricerca nei suoni e le energiche esibizioni live, candidano la NEGRAMARO TRIBUTE BAND come tributo ufficiale del gruppo salentino.

Alla vigilia del compimento dei 20anni della band arriva finalmente il giusto tributo. La band leccese prende il nome dal vitigno Negroamaro, tipico di quel salento da dove provengono tutti i componenti della band. Giuliano Sangiorgi è un artista poliedrico e anche romanziere.  Oltre che per la band ha scritto per molti grandi artisti della musica italiana: Andrea Bocelli, Mina, Patty Pravo, Adriano Celentano, Francesco Renga, Emma, Laura Pausini, Elisa.

Si entra con green pass rafforzato e tessera Arci. Ingresso vietato ai minori di 18 anni.