Allerta Meteo per il forte vento sull’Appennino e nella pedemontana

A seguito dell’Allerta Meteo n. 104/2020 emessa in data odierna dall’Agenzia Regionale di Protezione Civile si è riunito in videoconferenza il Centro Coordinamento Soccorsi.

L’allerta in questione prevede, dalla tarda serata odierna, un aumento della ventilazione che assumerà particolare intensità sui crinali appenninici e, per la giornata successiva, giovedì 24 dicembre, un’ulteriore intensificazione della ventilazione che tenderà ad interessare i rilievi e la fascia pedemontana nella prima parte della giornata per poi spostarsi verso gli Appennini orientali ed attenuarsi.

 La Prefettura, con le altre componenti il Sistema di Protezione Civile, segue costantemente l’evoluzione dei fenomeni con particolare riguardo alle eventuali problematiche legate al forte vento.

Viste le caratteristiche dei fenomeni attesi,  i Sindaci dei Comuni interessati dall’evento sono stati sensibilizzati a chiudere i parchi ed a mettere in sicurezza eventuali cantieri presenti sui territori. In queste zone si raccomanda, inoltre, la massima cautela ed attenzione alla guida soprattutto di veicoli telonati.

Si invita, altresì, a voler seguire l’evoluzione della situazione anche attraverso gli organi di informazione.