All’Università di Parma il Rettore congolese dell’Université Officielle de Mbujimay

La sinergia tra l’Università di Parma e il Congo si arricchisce di un nuovo partner: l’Université Officielle de Mbujimay (UOM). Il Rettore Paolo Martelli ha ricevuto oggi nella sede dell’Ateneo il Rettore della UOM, padre Apollinaire Cibaka Cikongo. All’incontro, nel quale si è parlato di attività congiunte e di iniziative di mobilità di ricercatrici, ricercatori e docenti, studentesse e studenti, hanno partecipato anche la Direttrice del Centro Universitario per la Cooperazione Internazionale (CUCI) Nadia Monacelli, Delegata del Rettore alla Cooperazione internazionale, e il Vicedirettore CUCI Roberto Valentino, Delegato alle Relazioni con l’Africa. La visita si è chiusa con la firma di un accordo di cooperazione universitaria internazionale.

L’Université Officielle de Mbujimay è uno dei partner di una proposta di progetto recentemente presentata nell’ambito del Programma Erasmus Plus Capacity Building, capofila l’Università di Parma e partner appunto la UOM, altri due atenei congolesi (l’Université Notre Dame de Lomami e l’Université de Mwene-Ditu) e l’Université di Angers, tra i componenti della rete europea EU Green con l’Università di Parma.

 

Michele Guerra varca la soglia della clausura del monastero delle Carmelitane Scalze (di Andrea Marsiletti)

 

lombatti_mar24