Arresto per spaccio in un parco cittadino

Proseguono senza sosta i servizi di controllo del territorio da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale di Parma, in particolare per prevenire e reprimere i reati predatori e contrastare lo spaccio di droga.

Obiettivo, non solo garantire sicurezza, ma incrementarne la percezione da parte della popolazione. 

Nella giornata di ieri, oltre ai normali servizi perlustrativi sul territorio, sono stati organizzati specifici servizi preventivi all’interno delle aree verdi della città.

Al termine del servizio è stato tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio un 39enne di origini nigeriane, in Italia senza fissa dimora. Lo stesso, fermato da una pattuglia del Nucleo Radiomobile, impegnata nello specifico servizio preventivo e repressivo all’interno dei parchi della città, a seguito di perquisizione è stato trovato in possesso di oltre 70 grammi di sostanza stupefacente suddivisa in dosi e della somma contante di 100 euro. Lo stupefacente ed il denaro sono stati posto sotto sequestro mentre il fermato è stato tratto in arresto e trattenuto presso le camere di sicurezza a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

I servizi nei parchi in città, proseguiranno, allo scopo di garantire un maggiore presenza dell’Arma dei Carabinieri, nei luoghi preferiti come ritrovo e svago per le famiglie.