Assunzione illegittima di dirigenti comunali: archiviazione per Vignali

Nel mese di febbraio 2020 il Pubblico Ministero Paola Dal Monte ha chiesto l’archiviazione del procedimento contro l’ex sindaco di Parma Pietro Vignali e altri per l’assunzione, a partire dal 2005, di alcuni dirigenti comunali che sarebbe entrati nella pianta organica del Comune di Parma in un numero eccedente quello previsto dalla legge.

Scrive il PM: “Il criterio previsto dalla legge per l’assunzione appare del tutto rispettato e non può essere invocata la violazione solo sulla base della considerazione che tali nomine in realtà nascondono assunzioni clientelari, circostanza non provata”.

Il Giudice per le Indagini preliminari ha accettato la richiesta di archiviazione della PM perchè “il reato è estinto per intervenuta prescrizione”.