Attacco alle poste di Sorbolo: chiusi gli uffici. Cesari: “Maledetti! Cittadini, dopo il 112 chiamate pure anche me…”

A seguito dell’incursione notturna (ore 00.20) di una banda organizzata, l’ufficio postale di Sorbolo rimarrà chiuso fino a data da definire.

La banda dell’ATM ha colpito anche a Sorbolo, poco prima dell’una di notte, facendo esplodere in pieno centro paese lo sportello delle poste.
A quanto pare gli stessi ne hanno fatto saltare un’altro nel reggiano. Maledetti… Ps: in tanti avete non uno, ma ben due miei numeri di telefono da chiamare dopo il 112…
“. Così scrive il sindaco di Sorbolo Mezzani Nicola Cesari.